Violenza donne: Sánchez, aspirare a liberarcene è un obbligo

Il premier spagnolo: impegno irremovibile contro i negazionisti
(ANSA) - MADRID, 25 NOV - "Aspirare a un Paese libero dalla violenza contro le donne è un obbligo democratico": è il messaggio lanciato su Twitter dal premier spagnolo, Pedro Sánchez, nella giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne. "Oggi, contro coloro che negano l'esistenza di violenze specifiche contro le donne, l'irremovibile impegno del governo spagnolo per sradicarla", continua il tweet del premier. (ANSA).
YRF-FEL