Messa senza mascherine, fermati due preti a Parigi

Celebrazione senza precauzioni, condanna di governo e diocesi
(ANSA) - PARIGI, 08 APR - Dovranno rispondere alla giustizia terrena. Secondo informazioni di 20 Minutes, il parroco che ha celebrato una messa pasquale nella chiesa parigina di Saint-Eugène-Sainte-Cécile senza precauzioni anti-coronavirus, come anche un suo vicario, sono stati posti questa mattina in stato di fermo. Sono loro, secondo i sospetti, i responsabili della messa celebrata senza alcuna precauzione che ha suscitato la ferma condanna del governo e della stessa diocesi di Parigi oltre che una valanga di reazioni sconcertate sui social network. Svelate martedì scorso dal quotidiano Le Parisien, le immagini della cerimonia, nella chiesa piena di fedeli, tra cui molti anziani, senza mascherine e senza distanziamento hanno indotto la procura di Parigi ad aprire un'inchiesta per "messa in pericolo della vita altrui". (ANSA).
Z04