Londra esorta Kiev a continuare attacchi durante l'inverno

Wallace, sfruttare il vantaggio che gli ucraini hanno sui russi
(ANSA) - ROMA, 25 NOV - Il ministro della Difesa britannico, Ben Wallace, ha esortato l'Ucraina a "mantenere la pressione e lo slancio" e a continuare gli attacchi contro le forze russe anche durante i mesi invernali. "Dato il vantaggio che gli ucraini hanno nell'addestramento e nella qualità del loro personale rispetto ai russi, che sono demoralizzati, poco addestrati e male equipaggiati, sarebbe nell'interesse dell'Ucraina mantenere lo slancio durante l'inverno", ha detto Wallace in un'intervista al giornale online statunitense The Daily Beast. I soldati ucraini "hanno 300.000 kit per la guerra artica, forniti dalla comunità internazionale", un requisito fondamentale per qualsiasi offensiva invernale, ha sottolineato Wallace, affermando che questo è il consiglio che darebbe alle sue controparti ucraine, con le quali parla "quasi settimanalmente". Sulla sponda opposta dell'Atlantico, intanto, alti funzionari americani cercano di spingere Kiev ad allontanarsi dal campo di battaglia per avvicinarsi al tavolo dei negoziati. Due settimane fa, il capo di stato maggiore americano Mark Milley ha avvertito che, poiché l'Ucraina potrebbe non raggiungere una piena vittoria sul campo di battaglia, dovrebbe utilizzare il previsto rallentamento delle operazioni militari durante l'inverno come una "finestra" per negoziare con Mosca. (ANSA).
CB