Mondo

Covid: la variante inglese fa paura. Oggi riunione Ue d'urgenza. Positiva una coppia in Italia

Fuga da Londra in lockdown, assalto alle stazioni

Dopo la scoperta di una variante inglese del Covid-19 si allunga la lista dei paesi che chiude agli arrivi dal Regno Unito, compresa l’Italia: la decisione è stata presa ora anche da Canada e Arabia Saudita. Oggi, lunedì 21, vertice d’urgenza dei paesi Ue. Johnson convoca il comitato Cobra. Attesa anche una conferenza stampa dell’Oms. Ma la mutazione non sembrerebbe alterare l’aggressività clinica del virus né la sua risposta ai vaccini, secondo Rezza. Primi casi intanto anche in Italia: un uomo rientrato a Roma dall’Inghilterra e la moglie, ora in isolamento.

Un caso sospetto della nuova variante britannica del Covid-19 è all’esame delle autorità sanitari pugliesi: riguarda una ragazza 25enne rientrata giovedì scorso a Bari da Londra con la febbre. La giovane, sottoposta a tampone nel capoluogo pugliese, è risultata positiva al Coronavirus. La notizia è riportata da Repubblica. La ragazza, secondo quanto scrive il quotidiano, è rientrata giovedì scorso con un volo Ryanair molto affollato. Il passaggio al termoscanner ha evidenziato che aveva la febbre e agli operatori dell’Usmaf (Ufficio sanitario marittimo e aereo di frontiera) la giovane ha detto di avere avuto sintomi para-influenzali già in Inghilterra dove si era sottoposta a un tampone del quale non aveva avuto l’esito prima di partire. La ragazza, che ora si trova in isolamento e in buone condizioni, è stata sottoposta a un tampone a Bari, risultato positivo al Coronavirus. Il tampone verrà esaminato nelle prossime ore dall’Istituto Zooprofilattico di Foggia per verificare se si tratta della variante inglese del virus. Gli altri passeggeri del volo saranno convocati nelle prossime ore per essere sottoposti al tampone.

# Sposta il focus sul parent