Passante Milano, Trenord: 'Altri accertamenti poi la ripresa'

'Non ci sono ancora le condizioni per riprendere il servizio'
(ANSA) - MILANO, 06 AGO - Trenord "procederà a ulteriori accertamenti prima di riattivare la circolazione dei treni nel Passante Ferroviario". Lo si legge in una nota dell'azienda, che spiega che "tutte le prove, effettuate nei giorni scorsi con diverse composizioni di treni TSR e in presenza della Polizia Ferroviaria, hanno continuato a evidenziare consumi rilevanti dei bordini delle ruote. Non vi sono, pertanto, ancora le condizioni per riprendere il servizio delle cinque linee suburbane che svolgono servizio (S1, S2, S5, S6 e S13) nel Passante Ferroviario". Le nuove prove saranno effettuate la prossima settimana. "Nel rispondere all'invito della Autorità Giudiziaria, che ha auspicato collaborazione tra i gestori dell'infrastruttura e del servizio ferroviario "in modo da individuare tempestivamente in maniera condivisa le soluzioni più adeguate", Trenord - prosegue il comunicato - ha oggi dato la massima disponibilità alla costituzione di un tavolo tecnico già a partire da lunedì mattina". (ANSA).
GGD-RR