Italia

Covid, due decessi per variante sudafricana in Alto Adige

In Alto Adige si sono registrati i primi due decessi di pazienti Covid colpiti dalla variante sudafricana. La notizia, diffusa dal quotidiano Dolomiten, è stata confermata all’Ansa dall’Azienda sanitaria. Nel frattempo cresce il numero di comuni nella zona di Merano «isolati» proprio per limitare la diffusione della variante sudafricana. Per entrare e uscire da questi comuni serve un tampone non più vecchio di 72 ore. Durante questi test a tappeto sono stati identificati altri quattro casi di variante sudafricana.