Arrestato 34enne di Vicenza

Contromano in autostrada: per fermarlo gli sparano alle gomme e lo speronano. In auto aveva un'ascia

Foto Ansa
Foto Ansa

Un 34enne vicentino è stato fermato oggi, martedì 12 gennaio, dalla polizia stradale di Firenze e di Bologna mentre percorreva contromano l’autostrada A1 all’altezza di Calenzano (Firenze). L’episodio è avvenuto intorno alle 13. Secondo quanto riporta La Nazione, l'uomo avrebbe viaggiato contromano per quaranta chilometri, da Rioveggio fino alle porte di Firenze.

Quando gli agenti gli hanno intimato l’alt ha tentato di sfuggire al controllo ingranando la retromarcia. Una pattuglia della polstrada lo ha inseguito e bloccato dopo pochi metri, speronando la sua auto. Gli agenti poi si sono avvicinati e hanno esploso alcuni colpi di pistola verso gli pneumatici della vettura, verosimilmente per impedire una nuova fuga. Nessuna persona è rimasta ferita.

Nell’auto sono stati trovati anche un’ascia, un coltello, una falce e attrezzatura da campeggio. Secondo quanto riferito dalla polizia, il 34enne, nato a Vicenza e con cittadinanza americana, è stato arrestato con le accuse di resistenza a pubblico ufficiale e possesso ingiustificato di oggetti atti a offendere. Domani sarà processato per direttissima.