Carceri: Osapp, aggrediti 4 agenti polizia penitenziaria a Monza

Detenuto con disturbi psichiatrici ha tentato di strangolare uno
(ANSA) - MILANO, 06 AGO - Tre agenti e un sottufficiale della polizia penitenziaria della casa circondariale di Monza sono stati aggrediti oggi da un detenuto con disturbi psichiatrici. Lo denuncia l'organizzazione sindacale Osapp. L'uomo ha tentato di strangolare un poliziotto, poi ne ha spinto un altro per le scale e li ha tutti minacciati di morte. I quattro agenti, portati in ospedale, sono stati dimessi con prognosi dai 3 agli 8 giorni. L'aggressore già a luglio era stato protagonista di un'ulteriore azione violenta ai danni di un altro agente, anch'egli costretto a ricorrere alle cure ospedaliere. (ANSA).
COM-RR