Foto e video

Assalto alle piste da sci: folla e polemiche a Cervinia per l'apertura della stagione

Cervinia ressa in funivia (video: Facebook/Emanuele Burzio)

«Da denuncia», «E poi chiudono le scuole», «Distanziamento sociale? Ma di cosa stiamo parlando». Nella prima giornata di sci a Cervinia, sabato 24 ottobre, sono lo sdegno e il timore del Covid-19 a prevalere, almeno sui social. Duemila gli ingressi, in un comprensorio con piste innevate come a fine ottobre non si vedeva da anni. Ma quando su facebook hanno iniziato a circolare le foto di lunghe code fuori dalla biglietteria, sono divampate le polemiche. Quasi una replica di quanto avvenuto nel marzo scorso, pochi giorni prima del lockdown, con immagini simili provenienti da diversi comprensori italiani.

 

Folla a Cervinia (foto Twitter)
Folla a Cervinia (foto Twitter)

 

«C'è molta gente - ha ribattuto Matteo Zanetti, presidente e amministratore delegato della Cervino spa - ma la situazione è ottima dal lato dell'accesso graduale e del controllo. Ovviamente c'è stata gente alle casse, con una coda che abbiamo gestito esternamente per non creare ammassamento all'interno delle casse. A ogni persona venuta a fare il biglietto è stata misurata la temperatura, tutti sono con la mascherina». 

 

Cervinia (foto Stefano Pezzano)
Cervinia (foto Stefano Pezzano)

 

Dopo le polemiche oggi, domenica 25 ottobre, nel secondo giorno di apertura degli impianti di risalita a Cervinia non sono state registrate code alle biglietterie né assembramenti alla partenza del comprensorio. La Cervino spa ha modificato le regole di accesso a funivie e telecabine, evitando così la formazione di code. «Cervinia ha reagito dopo le polemiche di ieri - commenta l'assessore regionale agli impianti funiviari, Luigi Bertschy - e tutto questa mattina ha funzionato al meglio. Circa 1.700 sciatori sono già saliti sulle piste, la maggior parte aveva acquistato il biglietto online, gli ingressi sono stati scaglionati, l'afflusso non ha generato rallentamenti. La seconda giornata di sci è così partita nel migliore dei modi e all'insegna della sicurezza». 

 

Cervinia il giorno dopo le polemiche
Cervinia il giorno dopo le polemiche