<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Indonesia, eruzione del Marapi: morti almeno 11 escursionisti

di MNE
Salvate tre persone. Ancora 12 i dispersi

 Almeno 11 escursionisti sono stati trovati morti e altri tre sono stati salvati dalle squadre di ricerca che hanno lavorato tutta la notte dopo l'eruzione di un vulcano nell'Indonesia occidentale, hanno detto stamattina le autorità locali.

Il Monte Marapi sull'isola di Sumatra, con un picco di 2.891 metri, è eruttato ieri gettando in cielo una torre di cenere alta 3.000 metri che ha fatto piovere detriti vulcanici sui villaggi vicini.

I funzionari delle agenzie locali e nazionali hanno rivisto il numero di escursionisti sulla montagna durante il fine settimana a 75. «Ci sono 26 persone che non sono state evacuate, ne abbiamo trovate 14: tre vive e 11 morte», ha detto Abdul Malik, capo dell'Agenzia di ricerca e salvataggio di Padang.

Dodici persone sono ancora disperse, mentre altre 49 sono scese dalla montagna e portate in ospedale.

Suggerimenti