Pfas in Veneto, il video di denuncia ai ministri Ue

30 mamme parlano a ciascun Ministro dell'Ambiente Europeo attraverso un video nel quale portano le loro testimonianze di cosa significhi vivere con la consapevolezza di avere sostanze tossiche nel sangue, assunte attraverso l'alimento primo e fondamentale: l'acqua. A gennaio 2019, al Parlamento Europeo, si incontreranno i Ministri dell'Ambiente dei 28 Paesi dell'Unione Europea. Fra le varie tematiche in discussione, vi è la Rifusione della Direttiva Europea concernente la qualità dell'acqua destinata al consumo umano. Dopo essere state a Bruxelles (19 giugno 2018) e a Strasburgo (22-23 ottobre 2018), le Mamme No Pfas delle tre Province del Veneto (Italia), interessate dalla contaminazione da Pfas, la più grande d'Europa, si rivolgono ora ai Ministri dell'Ambiente europei. (video Facebook Mamme NoPfas - genitori attivi - zone contaminate)