La federazione calcistica brasiliana eguaglia retribuzione e premi per donne e uomini

Il presidente: "La Cbf tratta tutti allo stesso modo"