Addio a Bob Krieger, dalla moda ai ritratti dei potenti