Si è appena concluso l'evento: “La cronicità: come viverla, come curarla”

“La cronicità_ come viverla, come curarla” - in collaborazione con Fondazione Zoè.mp4

La salute, perfetta quasi mai, può andare a braccetto con la cronicità. È una realtà che prende sempre più spazio nella vita di tutti: si sopravvive di più a malattie una volta fatali e si vive molto più a lungo. Un percorso che partendo dal nostro immaginario, nutrito da serie televisive di grande successo, descrive il peso della cronicità per la persona e le difficoltà del clinico nella cura di pazienti affetti da problemi cronici. Una conversazione ricca di riferimenti storici, narrativi, ma anche operativi, che si rivolge a tutti coloro che vogliono riflettere su uno dei nodi cruciali della società contemporanea, proponendo un cambio di paradigma che renda la medicina di base il perno di una radicale trasformazione dell’offerta sanitaria. Ne abbiamo parlato con Dagmar Rinnenburger, nata, laureata e specializzata in Pneumologia e Allergologia in Germania. Vive e lavora in Italia da quasi trent’anni come medico, prima in una realtà riabilitativa e negli ultimi quindici anni in terapia intensiva respiratoria  in ospedale. Si è sempre occupata delle cronicità della sua specialità e delle multimorbidità. Autrice del libro “La cronicità. Come prendersene cura, come viverla – Il Pensiero Scientifico Editore”.

Altri digital event