23.08.2020

"Vota la gelateria" Arriva il tagliando che vale 100 punti

Marta Cattani e le sue collaboratrici davanti alla vetrina dell'Angolo del gelato di Creazzo. S.M.
Marta Cattani e le sue collaboratrici davanti alla vetrina dell'Angolo del gelato di Creazzo. S.M.

Arriva oggi il tagliando speciale da ben 100 punti, l'occasione migliore per dare alla propria gelateria preferita la spinta decisiva per aggiudicarsi la sfida più dolce dell'estate. Il super coupon è sulla prima pagina del Giornale di Vicenza e, come di consueto, basterà compilarlo, ritagliarlo e farlo arrivare in redazione perché venga conteggiato nella classifica popolata ormai da decine di locali di città e provincia. Il contest durerà fino al 31 agosto: spedire o consegnare in redazione con regolarità i tagliandi può anche l'occasione ai gestori della gelaterie di essere intervistati su queste pagine. Il gelato è un alimento che tendenzialmente mette d'accordo tutti e che, quando lo si mangia, crea un bel momento conviviale tra amici, famigliari o colleghi di lavoro. Di base, però, è importante che il prodotto sia di qualità e artigianale: questo significa che per preparalo non vengono utilizzate buste di semilavorati. Attenzione dunque alla forma, al colore, alla consistenza e ad altri dettagli del prodotto in questione; poi, se non si è ancora convinti, un assaggio metterà fine ad ogni dubbio.

 

L'ANGOLO DEL GELATO. Dopo una splendida carriera come cestista, l'ex del Famila Schio Marta Cattani ha aperto una gelateria a Creazzo. La guardia, che con l'Italia ha disputato i Campionati europei nel 1999 e precedentemente i Giochi del Mediterraneo nel 1997, si è ritirata dal basket giocato nel 2007. Da allora è passata alla sua seconda passione: il gelato. «Sono subentrata a una precedente gestione per quanto riguarda la gelateria, ma da qualche tempo abbiamo esteso l'attività anche a caffetteria e pasticceria con semifreddi e torte gelato - racconta Marta Cattani -. Siamo dunque aperti tutto l'anno. Nel periodo di lockdown sono rimasta chiusa per circa 3 settimane, poi ho iniziato ad effettuare consegne a domicilio: era l'unico modo per proseguire con il lavoro». Il banco de "L'angolo del gelato" è provvisto di 24/26 gusti, ma quelli che vanno per la maggiore sono "Concertino", con base di fiordilatte, amarena, amaretto e cioccolata; "Totò", con pesto di pistacchio, crema e granella di pistacchi; e "Cremino" con nocciole piemontesi. «Quest'anno abbiamo creato il gusto "Le tose" con fiordilatte, crema d'arancia e crumble di cioccolato - prosegue l'ex atleta -. È nato come uno scherzo per riprendere il gruppo di supporter del presidente della Regione, ed è finita che sono arrivati clienti apposta per provarlo. Qualcuno deve aver segnalato il gelato anche allo stesso Luca Zaia tramite i social. Attualmente sto puntando ai fondenti senza latte. La nostra è una clientela giovane, tra ragazzi e bambini; per loro però non creo gelati come il "Puffo", cerco invece di realizzare gusti freschi tutti i giorni che possano essere sfiziosi». Infine, per quanto riguarda la sfida lanciata dal Gdv, Marta Cattani commenta: «Tutto è iniziato per gioco dai clienti che portavano in negozio i tagliandi. Ho poi pensato di partecipare anche per ringraziarli di queste dimostrazioni d'affetto».

 

ULTIMI GIORNIPER PARTECIPARE. Il dolce principe dell'estate è il gelato. Non esiste infatti rimedio migliore per combattere l'afa e gli attacchi di fame quando si è fuori casa. Dunque dopo pizzerie, parrucchieri e commessi questa volta i protagonisti della gara lanciata dal Giornale di Vicenza sono le gelaterie. La sfida "Vota la migliore gelateria di Vicenza e provincia" ha preso il via il 25 giugno con i coupon da ritagliare. Si proseguirà così fino al 31 agosto, con qualche scheda speciale ad animare il tutto. Per votare è sufficiente scrivere sopra ogni tagliando il nome della gelateria che si desidera segnalare e dove si trova il punto vendita. Le schede dovranno poi essere spedite o consegnate a mano nella redazione del GdV in via Fermi 205 a Vicenza. Saranno validi solamente i coupon originali, ritagliati dalle pagine del Giornale di Vicenza. I voti per le classifiche parziali sono conteggiati in base ai tagliandi consegnati di settimana in settimana e le graduatorie vengono pubblicate con la medesima scadenza

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie