<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

COLLEGIO GEOMETRI e GEOMETRI LAUREATI della Provincia di Vicenza

By Athesis Studio
COLLEGIO GEOMETRI e GEOMETRI LAUREATI della Provincia di Vicenza

Via Lanza, 106 – 36100 Vicenza

Tel. 0444.385311

Sito  http://www.geometri.vi.it/

Email   vicenza@cng.it

 

Referente Orientamento: Geom. Tommaso Repele

 

PRESENTAZIONE:

Il geometra che svolge l’attività professionale è una figura in continua evoluzione per la polivalenza del suo ruolo, sempre attuale per il contesto sociale ed economico in cui opera, in quanto tecnico al passo con i tempi, che ha consapevolmente e costantemente migliorato e adeguato le proprie competenze. Il Collegio dei Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Vicenza è parte attiva nel progetto di orientamento scolastico e di presentazione delle opportunità che i vari percorsi di studio offrono.

L’impegno per l’orientamento scolastico pone l’attenzione già a partire dalla scuola secondaria di primo grado. Gli istituti CAT – “Costruzione Ambiente Territorio” della provincia di Vicenza, l’istituto Canova di Vicenza, l’Itet Einaudi di Bassano del Grappa, l’Itet Pasini di Schio, l’Itet Ceccato di Thiene e l’Itet Galilei di Arzignano, offrono l’offerta formativa di istruzione superiore completa per accedere alla libera professione di Geometra.

La figura del diplomato CAT, con le elevate conoscenze previste dal piano di studi, risulta in grado di far fronte ai profondi cambiamenti che interessano diversi settori come il risanamento strutturale ed architettonico di edifici esistenti, la salvaguardia paesaggistica e del territorio, il contenimento dei consumi energetici, l’impiego delle fonti energetiche alternative e la sicurezza e la gestione dei cantieri edili. Questi scenari operativi, accanto a quelli che storicamente sono propri del geometra, come l’estimo, i diritti reali e la geomantica, offrono al futuro diplomato CAT ampie opportunità di ingresso nel modo del lavoro che ha sempre più bisogno di tecnici in grado di intervenire con flessibilità e competenza.

A seguito del conseguimento del diploma CAT, i neodiplomati devono svolgere 18 mesi di praticantato, presso uno studio tecnico come previsto dalla normativa. In alternativa si possono scegliere i percorsi formativi proposti dagli istituti IFTS, che hanno l’obiettivo di formare figure professionali orientate a soddisfare le complessità introdotte dalle innovazioni tecnologiche e dalla internazionalizzazione dei mercati (da integrare con 9 mesi di praticantato) o svolgere i corsi post-diploma negli Istituti Tecnici Superiori (ITS),scuole ad alta specializzazione tecnologica che formano tecnici superiori nelle aree tecnologiche giudicate strategiche per lo sviluppo economico e la competitività. Al termine di questi percorsi di apprendimento e praticantato si potrà accedere direttamente all’esame di Stato per l’abilitazione alla libera professione di Geometra e alla conseguente iscrizione all’albo professionale.

Infine, il nuovo percorso per Geometra Laureato offre una nuova opportunità formativa ed è rivolto non solo agli studenti che conseguono un diploma in un Istituto CAT, ma anche agli studenti provenienti dai Licei o da altri istituti d’istruzione secondaria superiore. I contenuti del corso hanno lo scopo di fornire le conoscenze, le competenze e le abilità richieste nell’attività del Geometra laureato, assicurando il possesso, da parte del laureato, di una adeguata padronanza di metodi e contenuti scientifici generali, tipici della formazione di livello universitario. Tale attività è riconosciuta ai fini dell’accesso diretto all’Esame di Stato per l’abilitazione e per l'iscrizione all'Albo dei Geometri.