La striscia quotidiana

VicenzaOro, le tendenze si svelano nella "Casa delle notizie" del GdV

Il Giornale di Vicenza e TvA raccontano, in presa diretta, il mondo dell’oreficeria e della gioielleria.
Vicenza Oro 2023 - LIVE 22 gennaio ore 11:00

Tendenza, trend, moda. Non si può parlare di Vicenzoro senza dedicare uno spazio allo stile e alle correnti che influenzano gioielli, orologi, accessori. In questo senso, il Salone vicentino è da sempre un punto di vista privilegiato per scoprire con un certo anticipo quello che acquisteremo e indosseremo. Nell'anno in corso ma anche nel 2024, a cui si riferisce il “Jewellery Trendbook” realizzato da Paola De Luca, fondatrice e creative director di TrendVision, l'osservatorio indipendente di Ieg sulle tendenze della gioielleria.

Di mercato e di società si è parlato dunque nel terzo appuntamento, stamattina, con la striscia quotidiana in diretta dalla “Casa delle notizie”.

Nello studio multimediale del Giornale di Vicenza e TvA hanno preso posto Paola De Luca, Chiara Carli, fondatrice di Pesavento Art Expression e Anna Pietribiasi, consulente d'immagine esperta di armocromia.

L’informazione è dunque d’oro. Specie se puntuale, presente, multimediale. Come quella che, fino alla fine di Vicenzaoro January (martedì 24 gennaio), Il Giornale di Vicenza e TvA porteranno nelle case dei vicentini. Si chiama “La Casa delle notizie” il corner allestito nel cuore del polo fieristico per raccontare, in presa diretta, il mondo dell’oreficeria e della gioielleria, con imprenditori, influencer, professionisti e poi vip, istituzioni, associazioni di categoria.

Il microcosmo che si muove con Vicenzaoro sarà protagonista anche domani, 23 gennaio, nella striscia quotidiana dalle 11 alle 11.30, che farà entrare i lettori e gli spettatori tra le sale del complesso fieristico.

Oltre al resoconto cartaceo del GdV, con due pagine dedicate ogni giorno (più un inserto speciale conclusivo), sui canali social e sul sito www.ilgiornaledivicenza.it saranno trasmessi i collegamenti mattutini in diretta. Le telecamere di TvA saranno poi gli “occhi” dei telespettatori nei padiglioni, tra vetrine ed eventi collaterali. 

Giulia Armeni