<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
In Fiera dall'8 settembre

Vicenzaoro, mercato in crescita. Si annuncia un'edizione con numeri da record

Vicenzaoro September: da venerdì oltre 1.200 brand da 34 paesi al salone internazionale della gioielleria e dell'oreficeria organizzato da Italian Exhibition Group
Vicenzaoro September, da venerdì 8 settembre si annuncia una edizione con numeri da record
Vicenzaoro September, da venerdì 8 settembre si annuncia una edizione con numeri da record
Vicenzaoro September, da venerdì 8 settembre si annuncia una edizione con numeri da record
Vicenzaoro September, da venerdì 8 settembre si annuncia una edizione con numeri da record

Oltre 1.200 brand da 34 paesi per la nuova edizione di Vicenzaoro, che parte dal tutto esaurito e da un primo semestre molto positivo per il settore orafo.

Si apre venerdì 8 settembre nel ricordo del presidente Lorenzo Cagnoni, mancato martedì scorso a 84 anni, Vicenzaoro September, il salone internazionale della gioielleria e dell'oreficeria organizzato da Italian Exhibition Group, che proporrà agli operatori presenti tutta la filiera del comparto.

Vicenzaoro September: il 60% delle aziende orafe sono italiane 

Il 60% dell'offerta sarà rappresentato da aziende made in Italy, la maggior parte delle quali dai principali distretti - Vicenza, Arezzo, Valenza e la Campania - mentre il restante 40% degli espositori arriverà dall'estero e in particolare da Germania, Turchia, Cina, India e Tailandia. Saranno invece 400 i buyer stranieri ospitati grazie al supporto di ministero degli Esteri e Agenzia Ice, provenienti in particolare da Usa, Eau, Israele, Cina e paesi Asean.

L'area Time per gli orologi 

Tra i padiglioni, totalmente occupati, troverà posto non solo tutta la filiera del settore - tra cui le collettive delle Regioni Veneto e Sicilia - ma anche l'area Time per gli orologi - ha debuttato a gennaio - con marchi indipendenti, micro brand e i migliori produttori di componenti, accessori, packaging, cinturini e "private label".

Fino a domenica gli appassionati privati avranno invece a disposizione "VO' Clock Privé", il salotto dedicato alla cultura dell'orologeria, coi migliori marchi, corsi di formazione e incontri sui temi caldi del settore.

Il mercato orafo: il primo semestre 2023 è positivo

La manifestazione beneficerà di un momento di mercato positivo per il settore, con un primo trimestre in cui la produzione industriale è salita del 2,3% rispetto allo stesso periodo del 2022 e un fatturato in crescita dell'11,3%, trainati dal +16,7% dell'export.

Nel periodo gennaio-marzo le esportazioni italiane hanno fatturato 2,6 miliardi di euro, 522 milioni dei quali provenienti dal distretto vicentino, con un incremento del 6,9%. Principale mercato di sbocco per i gioielli berici restano gli Usa, con 113 milioni di euro, nonostante un calo del 6%.

Seguono gli Emirati Arabi Uniti con 73 milioni e una crescita del 13,2%, Sudafrica (40 milioni e +8,4%), Turchia (32 milioni e +124,1%) e Hong Kong (30 milioni e +11,8%).

Gli eventi di Vicenzaoro

Accanto agli affari, ci saranno anche occasioni di dibattito, tra cui domani alle 11.30 l'approfondimento sui dati del settore e i mercati internazionali organizzato da Club degli Orafi e Intesa San Paolo, e, domenica mattina, l'incontro sul rapporto tra creatività umana e intelligenza artificiale promosso dall'osservatorio Trendvision Jewellery Forecasting, in occasione della presentazione del Trendbook 2025+.

All'intelligenza artificiale e al suo impatto sull'industria del gioiello sarà dedicato anche il seminario organizzato domenica mattina dal Cibjo, la Confederazione mondiale del gioiello. La stessa mattina, l'associazione discuterà anche delle Watch & Jewellery Initiatives 2030, tra sostenibilità e agenda Onu.

Sul posizionamento delle aziende vicentina nel mercato del lusso e dei gioielli si focalizzerà lunedì anche Confartigianato Vicenza.

Il Fuori Fiera VIOFF

Al di fuori della fiera, da domani a domenica il centro storico a Vicenza sarà poi il teatro di ViOff, il fuorifiera di Vicenzaoro, quest'anno intitolato "Golden Experience" e dedicato ai cinque sensi, tra spettacoli, prodotti tipici, concerti, e passeggiate alla scoperta delle botteghe e della Vicenza sotterranea.

Maria Elena Bonacini