L'evento

Il gioiello dell’anno del Coniglio. Il Capodanno cinese fa tappa anche in fiera

Il Capodanno cinese fa tappa anche in fiera (Colorfoto)
Il Capodanno cinese fa tappa anche in fiera (Colorfoto)
L'anello dell'Anno del Coniglio

Il Capodanno cinese fa tappa anche in fiera. Ieri mattina nel corridoio di collegamento tra i padiglioni 7 e 6 si è tenuta una cerimonia per festeggiare la ricorrenza, anche se lontani da casa. Ad affascinare orafi e operatori soprattutto la tradizionale danza del drago.

Ma a VicenzaOro non è mancato neppure un gioiello a tema col Capodanno cinese, tradizione della maison vicentina Roberto Coin. Il 2023 è l’Anno del Coniglio, secondo la tradizione cinese e il segno accompagnerà tutti i 12 mesi. Il Coniglio (espresso dall’ideogramma 兔), o Lepre, è il quarto animale nel ciclo di 12 anni dello Zodiaco cinese. È un animale tranquillo, molto timido, riflessivo e anche fortunato. 

Chi crede nell’astrologia cinese e magari anche in quella occidentale, può trovare decine di definizioni e di caratteristiche sul segno del Coniglio. Ma sta di fatto che il segno astrologico, che sia occidentale o cinese, è anche un motivo di ispirazione per i gioiellieri. Così anche per quest'anno non manca, quindi, un anello di alta gioielleria, con le sembianze del simbolo realizzato da Roberto Coin. Un gioiello con diamanti brown, zaffiri blu e arancio, granati verdi.

Maria Elena Bonacini