Terzo giorno: il programma

Scenari di politica industriale secondo il ministro Giorgetti

Il ministro Giancarlo Giorgetti sarà in collegamento oggi con il Festival
Il ministro Giancarlo Giorgetti sarà in collegamento oggi con il Festival
Il ministro Giancarlo Giorgetti sarà in collegamento oggi con il Festival
Il ministro Giancarlo Giorgetti sarà in collegamento oggi con il Festival

Il Festival città impresa chiude oggi l’edizione 2021 volgendo lo sguardo al futuro: “La ripresa, i nodi, le opportunità” è il tema della mattinata odierna con gli appuntamenti in programma al ridotto del teatro comunale fino alle 13. 
Alle 10, Massimo Fracaro, responsabile de “L’Economia”, settimanale del Corriere della Sera, condurrà il dibattito “Modelli di imprese, modelli di territorio” con gli ospiti Valter Caiumi, presidente di Confindustria Emilia Area Centro, Antonella Candiotto, presidente di Galdi, Stefano Micelli, docente di Economia e gestione delle imprese all’università Ca’ Foscari e presidente di Progetto Manifattura Milano, Franco Mosconi, docente di Economia industriale all’università di Parma e Annalisa Sassi, presidente dell’Unione parmense degli industriali. 
Si collegherà poi con il palco del ridotto il ministro dello sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, intervistato dal giornalista del Corriere della Sera Dario Di Vico, che condurrà il dibattito “La Germania, la Francia e noi. Scenari di politica industriale”, con gli ospiti Zeno D’Agostino, presidente dell’Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico Orientale, Gregorio De Felice, chief economist di Intesa Sanpaolo e Alessandra Lanza, senior partner di Prometeia. 
La manifestazione si chiuderà quindi con l’intervista a Ilvo Diamanti, docente di Sistema politico europeo e prorettore alle Relazioni pubbliche dell’università di Urbino, nonché direttore dell’Istituto Demos & Pi. L’intervista, a cura dell’inviata speciale del Corriere della Sera Raffaella Polato, si svilupperà sul tema “L’Italia di Mario Draghi”. Le questioni chiave dell’economia e della società contemporanea declinate in questi giorni nel mondo delle imprese top performer saranno il filo conduttore anche dell’edizione bergamasca del festival, in programma dal 12 al 14 novembre.
Per accedere agli eventi in presenza è obbligatorio presentarsi ed esibire regolare green pass.  

Laura Pilastro