IL VICENZA E SANREMO

Sandon's vinse il festival. Il Lane a Sanremo nel 1964

Flo Sandon's autore del primo inno del Vicenza suonato a San Remo
Flo Sandon's autore del primo inno del Vicenza suonato a San Remo
Flo Sandon's autore del primo inno del Vicenza suonato a San Remo
Flo Sandon's autore del primo inno del Vicenza suonato a San Remo

"Vola colomba bianca vola" cantata da Nilla Pizzi vinceva la seconda edizione del Festival di Sanremo nel 1952.
La manifestazione canora nazionale per eccellenza si era svolta per la prima volta nel Gennaio di un anno prima; era il 1951 e dalle sale del Casinò di Sanremo Nunzio Filogamo presentava gli artisti che cantavano le canzoni Swing in voga all'epoca. La bolognese Nilla Pizza era la regina indiscussa, aveva già partecipato a due edizioni. Nel 1953 fecero il loro esordio al festival Teddy Reno da Trieste, Carla Boni da Ferrara e Flo Sandon's nata a Vicenza il 30 giugno del 1924 il cui vero nome era Mammola Sandon. La vicentina era già una cantante conosciuta a livello nazionale e aveva all'attivo 65 singoli incisi in vinile dalla sua etichetta Durium. In quell'edizione del festival gareggiava in coppia con Carla Boni cantando la canzone scritta da Giovanni D'Anzi "Viale D'Autunno". Nilla Pizzi accompagnata dal Doppio Quintetto Vocale voleva aggiudicarsi la terza edizione consecutiva del Festival ma non riuscì nell'impresa. Flo Sandon's e Carla Boni si classificarono prime e vinsero il concorso canoro. Undici anni dopo la storica vittoria della Sandon's(unica vicentina a vincere il famoso concorso canoro) l'edizione del 1964 fu vinta dalla coppia Giliola Cinquetti e Patrizia Carli con la canzone" non ho l'età". In quell'edizione al teatro Ariston si svolse un dopo festival denominato "Una canzone per la vostra squadra".
I partecipanti erano i cantanti e musicisti che nei giorni precedenti avevano partecipato al Festival o band arrivate appositamente per la serata. Presentati dalle voci delle domeniche calcistiche Niccolò Carosio e Nando Martellini 18 musicisti salirono sul palco e tra Gianni Morandi che cantava la canzone Il Bologna è uno squadrone, Gli Equipe 84 che cantavano Canarino Va dedicato al Modena e Nilla Pizzi che cantava Forza Toro, fu la volta della canzone del Lanerossi Vicenza. Flo Sandon'S era accompagnata dal Quartetto Radar di Grossetto e la canzone di genere Swing che iniziava in dialetto dicendo andemo tosi ghe voe un sacco de gol era piacevole con la sua strofa" Forza Forza Lanerossi l'avversario trema già". La canzone fu poi incisa in vinile 7 pollici dall'etichetta Philips. Oggi disco rarissimo e documento sonoro che ricorda la partecipazione del Lanerossi Vicenza anche al Festival della Canzone Italiana.

AL.LAN.