<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Riscaldamento a pavimento

Un tepore uniforme e molto confortevole

Vantaggi e alternative

Il riscaldamento a pavimento utilizza il pavimento di un edificio come superficie radiante per distribuire calore in modo uniforme all’interno degli ambienti. Questo sistema offre diversi vantaggi strategici tali da decretarne un largo utilizzo, tra i quali citiamo un comfort termico elevato, una distribuzione uniforme del calore e una maggiore efficienza energetica. Il riscaldamento a pavimento è la soluzione oggi più utilizzata in occasione di ristrutturazioni e la costruzione di nuovi edifici residenziali.

Il riscaldamento con sistema infrarosso
Un’alternativa al riscaldamento a pavimento? Il riscaldamento a infrarossi. Questo sistema funziona mediante l’irradiazione di onde elettromagnetiche nella parte dello spettro degli infrarossi. Queste onde non sono visibili ma producono calore quando colpiscono una superficie. Il principio di funzionamento è simile a quello del sole, che emette radiazioni infrarosse per riscaldare la Terra. Le radiazioni infrarosse si propagano attraverso l’aria senza riscaldarla direttamente. Quando colpiscono una superficie, trasferiscono il calore a quella superficie. Questo processo, come già accennato, trae ispirazione dalla fonte energetica fondamentale per la vita sul nostro pianeta, ovvero il sole: anche se l’aria può essere fresca, la radiazione solare può riscaldare direttamente il corpo o gli oggetti.