CATTURARE L'ENERGIA DAL SOLE

Risparmio energetico e consumi Diversi prodotti e diverse prestazioni

Il compito dei pannelli solari, è quello di catturare l’energia termica proveniente dai raggi solari, e renderla disponibile allo scambio in modo che l’impianto possa utilizzarla per il riscaldamento dell’acqua contenuta nel bollitore. Il principale vantaggio di questo sistema è che grazie al lavoro svoto dal pannello solare termico si evita di utilizzare l’energia proveniente dalla combustione di gas o gasolio, e quella proveniente dalla rete elettrica con un notevolmente risparmio in termini di costi per la produzione di acqua calda in casa. Tale sistema, inoltre, aiuta la sostenibilità ambientale grazie al minore uso delle fonti fossili a favore di quelle rinnovabili e alla riduzione delle emissioni inquinanti. Esistono due principali tipi di pannelli solari termici: I pannelli solari piani vetrati: composti da vetro trasparente alla luce del sole, ma opaco ai raggi infrarossi, sono generalmente bluette, colore che attira maggiormente i raggi solari perché ha la loro stessa frequenza. Ci può essere un serbatoio di accumulo vicino o interno all’abitazione, in particolari nei luoghi più freddi. I pannelli con tubi sottovuoto: di forma tubolare, hanno un ottimo rendimento e un’efficienza che può superare del 15-20% quella dei pannelli piani, soprattutto in inverno. E’ possibile installarli anche nelle zone climatiche più fredde grazie alle buone prestazioni in condizioni di scarso irraggiamento solare e basse temperature esterne ma comportano un costo aggiuntivo. Il sistema di tubazioni, generalmente in rame, contiene l’acqua da riscaldare.