isolamento acustico

Recupero fiscale su interventi e spese di insonorizzazione

La legge conferma di agevolare gli interventi di isolamento acustico con due modalità: quella classica al 50% (valida, per ora fino al 31/12/2021) e la recente novità del 110% fino al 31/12/2021. Il recupero fiscale del 50% dell’importo speso è accordato quando l’intervento di isolamento acustico è nell’ambito di una normale ristrutturazione della propria casa/immobile. Cfr Bonus Ristrutturazioni con rimborso in 10 anni del 50% dell'importo speso per insonorizzare, entro un massimo di 96.000 €. Attenzione, non ai applica l'EcoBonus (che prede il 65% di detrazione). Il Decreto Rilancio D.L.34/2020, all'art.119 prevede che l’isolamento acustico possa rientrare nella detrazione del 110% in 5 anni a patto che sia eseguito nell’ambito di una delle seguenti tipologie di interventi/ristrutturazione: interventi di cappotto esterno, interventi agli impianti di climatizzazione invernale abbinati o meno all’installazione di impianti fotovoltaici. In entrambi i casi un'opportunità di risparmio notevole!