Il massimo.

Il marmo: unico e inimitabile

Il pavimento più lussuoso ed ambito, desiderato da millenni

Il marmo è considerato il re dei rivestimenti, il materiale più esclusivo già amato da imperatori e regnanti di tutto il mondo. L'amore per questo materiale pervadeva il cuore della classe dominante di grandi civiltà antiche come quella Assira e Babilonese, sin dal XVI secolo prima di Cristo. Il mito della Grecia classica affonda le radici della su architettura ed arte scultorea proprio in questo materiale, così come la gloria dell'Impero Romano. Oggi il marmo affascina architetti e designer di tutto il globo, forte di tutte le varianti che il cuore roccioso del pianeta terra è in grado di offrire. Quali sono le varietà di marmo più pregiate ed ambite tra quelle disponibili? La risposta a questa domanda varia in base ai vari mercati mondiali, ma in generale troviamo il marmo bianco di Carrara, il Botticino con le sue sfumature tenui ed eleganti, il marmo Giallo Reale, il marmo Rosso tipico della zona di Asiago con la sua inimitabile tonalità. Una delle caratteristiche più straordinarie del marmo è la sua durevolezza nel tempo: un pavimento posato decine o centinaia di anni fa, trattato da mani esperte, può tornare in men che non si dica al suo originale splendore.