<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Pompa di calore

Energie rinnovabili per le caldaie domestiche

La soluzione più green per il riscaldamento

La caldaia a pompa di calore è una delle soluzioni più sostenibili nella sfida tecnologica avente come fine fornire calore domestico sicuro ed accessibile con il minimo impatto ambientale possibile. Questa tipologia di caldaia funziona sfruttando il principio di trasferimento di calore da una sorgente a bassa temperatura a una sorgente a temperatura più elevata. Questo tipo di impianto è progettato per riscaldare un ambiente utilizzando l’energia termica prelevata da una fonte di calore esterna, come l’aria, il suolo o l’acqua. Nel dettaglio, la pompa di calore preleva l’energia termica dalla sorgente di calore esterna (ad esempio, l’aria esterna o il suolo). Questa energia termica può essere ottenuta anche da una fonte di calore geotermica o da una massa d’acqua. Il refrigerante all’interno del sistema assorbe l’energia termica dalla sorgente a bassa temperatura e viene quindi compresso. A questo punto, la compressione aumenta la temperatura del refrigerante. Nello step successivo del processo, il refrigerante compresso a temperatura elevata viene inviato attraverso un condensatore all’interno dell’abitazione. Qui, il refrigerante rilascia l’energia termica al circuito di riscaldamento dell’edificio. Dopo aver rilasciato l’energia termica al circuito di riscaldamento, il refrigerante espande, riducendo la sua temperatura e tornando a uno stato a bassa pressione. Il refrigerante a bassa temperatura viene quindi inviato di nuovo alla sorgente di calore esterna, dove assorbe nuovamente energia termica, completando il ciclo. Le caldaie a pompa di calore offre una straordinaria versatilità: possono essere utilizzate sia per il riscaldamento che per il raffreddamento degli edifici. Questa versatilità le rende adatte per l’uso durante tutto l’anno. Parliamo di una tecnologia relativamente giovane, con notevoli margini di ulteriore sviluppo: la crescita tecnologica di questa tipologia di impianti ne migliora progressivamente l’efficienza e le prestazioni, generazione dopo generazione. In chiusura, ricordiamo che l’efficacia di una caldaia a pompa di calore dipende dalle condizioni climatiche locali e dalle specifiche esigenze dell’edificio: l’eventuale installazione deve avvenire dopo un rigoroso studio preventivo.