BMW SERIE 1

Puro piacere di guida

BMW Serie 1 è universalmente considerata la media a due volumi premium di inclinazione sportiva per eccellenza. L'avvento della terza generazione ha portato con sé una vera e propria rivoluzione: il passaggio dalla trazione posteriore a quella anteriore. Lunga 432 cm, larga ben 180 cm ed alta appena 143 cm, la nuova “1er” si distingue dall'agguerrita concorrenza grazie ai tipici stilemi BMW: lungo cofano culminante nell'iconico doppio rene bavarese, fianchi muscolosi, finestratura laterale ridotta e linea di cintura alta. Sotto al cofano troviamo motori benzina e diesel con architettura a tre e quattro cilindri. Sul fronte benzina si parte dalla 118i spinta da un 1.5 sovralimentato da 140 cavalli. Soglia d'accesso al mondo BMW, questa versione d'attacco o re prestazioni briose e la tipica precisione in curva tanto amata dagli estimatori del marchio. Troviamo poi la nuova BMW 128ti, forte del potente motore di 2.0 litri con tecnologia BMW TwinPower Turbo in grado di sviluppare 265 cavalli. Al vertice della gamma c'è la BMW M135i xDrive: punta su trazione integrale e su un propulsore curato dal celebre reparto Motorsport forte di 306 cavalli. Sul fronte diesel troviamo la 116d, spinta da un 3 cilindri di 1.5 litri da 116 cavalli, caratterizzata da consumi di carburante davvero ridotti. Completano l'offerta 118d e 120d, entrambe spinte da un 4 cilindri di due litri accreditato rispettivamente di 150 e 190 cavalli. La variante più potente è abbinata alla trazione integrale xDrive. © RIPRODUZIONE RISERVATA