Nuove frontiere

Logistica di magazzino e commercio digitale

La crescita dell'e-commerce traina l'innovazione

Gli anni della pandemia hanno avuto un fortissimo impatto sul mondo del commercio digitale: in tempi recenti l'e-commerce è cresciuto esponenzialmente in tutto il mondo, costringendo l'intera catena logistica ad evolvere per mantenere il passo.

L'impossibilità di recarsi di persona ad acquistare determinati beni ha avvicinato all'e-commerce anche fasce di consumatori fino ad allora restii ad utilizzare questo canale. La fine dei vari lockdown nei paesi europei ed in altre zone del pianeta ha lasciato in eredità una serie di abitudini e consuetudini ben definite: difficile tornare indietro. Il magazzino di un'azienda attiva nella vendita on line ha il compito di stoccare la merce, preparare ed evadere gli ordini richiesti dai clienti in tempo reale tramite pc, tablet e soprattutto smartphone. Questi centro logistici devono letteralmente brillare per organizzazione, tempi di reazione e precisione. Un qualsiasi errore o ritardo rischia di compromettere la fidelizzazione del cliente: si tratta di una sfida costante, dove in gioco ci sono le sorti del business. Tutte le dinamiche di un magazzino tradizionale risultano stravolte, soprattutto i tempi operativi e l'organizzazione schematica del lavoro diviso in settori a compartimenti stagni.

Oggi non esistono più tempi separati per lo stoccaggio merci, la preparazione degli ordini e la spedizione: ogni giorno è necessario preparare un elevato numero di spedizioni diverse, composte ciascuna da uno o più articoli.

Tutto il sistema viene messo a dura prova nei momenti di massimo stress, come il Natale, il Black Friday o i canonici periodi dedicati ai saldi di fine stagione. L'immenso sforzo necessario per allestire un sistema logistico adeguato alle esigenze dell'e-commerce ha spinto molte aziende a rivolgersi a realtà esperte nel fornire questo servizio sotto forma di pacchetto completo.

La delega dell'e-commerce in outsourcing consente di concentrarsi sulla qualità del prodotto, sulla ricerca e sviluppo di nuove strategie e nuove linee, liberi dal fardello di organizzare spedizioni fulminee a ciclo continuo.

Uno sforzo economico che si può quindi tradurre in un sostanziale vantaggio strategico rispetto alla concorrenza.

Negli ultimi anni sono nate moltissime realtà specializzate esclusivamente nella totale gestione dell'e-commerce per conto terzi: si tratta di aziende di grande successo, spesso costrette a crescere senza sosta o rifiutare commesse a causa delle numerosissime richieste. Specializzarsi in questo ambito si è rivelata una scelta vincente.

Cosa ci riserva il futuro? I margini di crescita del commercio digitale sono ancora notevolissimi: chi guarda al futuro sta dedicando ingenti risorse nell'integrazione tra e-commerce e social network, binomio che sta assumendo una rilevanza sempre maggiore nei paesi tecnologicamente più avanzati come ad esempio la Corea del Sud o l'immenso mercato cinese.