LA NUOVA FRONTIERA "I-TAN QZ"

Valida scelta per ottenete una riconcia esente da cromo

By Athesis Studio

La transizione ecologia che il settore conciario sta affrontando costringe il settore ad intraprendere importanti cambiamenti. Processi di concia tradizionalmente cationici vengono gradualmente sostituiti da processi anionici. Da qui la necessità di sviluppare un nuovo concetto di chimica degli ausiliari per pelli al cromo e metal free, in cui le eventuali azioni ossidative siano controllate, in modo da evitare lo sviluppo di elementi con valenze dannose per la salute. ne abbiamo parlato con gli esperti R&D di Re.al color srl di arzignano che ci spiegano come " i prodotti chimici per conceria,ingrassi, tannini o resine utilizzati in fase di riconcia, tradizionalmente sono sviluppati su concia cationica, nello specifico quella al cromo. La sfida è quella di funzionalizzare cationicamente i nuovi sistemi di concia che sono quasi esclusivamente anionici in modo da renderli reattivi come avviene per la concia al cromo ma che non sia un metallo. Partendo da questi presupposti, la nostra azienda ha sviluppato una ricerca chimico applicativa che ha portato alla realizzazione di Itan QZ, una n amminica con spiccate caratteristiche cationiche. L’esigenza di realizzare una “speciality” come I-tan QZ deriva dalla necessità di cationizzare le pelli free metal o andare a sostituire il cromo nelle riconce del wet blue, ottenendo una pelle ugualmente reattiva". Per la prima volta dunque le conceria hanno la possibilità di scegliere se utilizzare I-tan QZ oppure cROmO per le fasi di riconcia. Da sottolineare che I-tan QZ si può applicare su pelli metal free o wet blue. Quali sono i vantaggi che derivano dall'utilizzo di I-tan QZ in fase di riconcia? "In sintesi - spiegano gli esperti Re.al color - migliorano le caratteristiche fisiche delle pelli che vengono cationizzate rendendole reattive a tutti i prodotti anionici. Inoltre, le pelli trattate con I-tan QZ svilupperanno con più difficoltà cromo VI. I-tan QZ, essendo una resina, ha un’azione riconciante propria che conferisce alle pelli trattate una eccezionale pienezza, migliorandone la morbidezza. anche la resa tintoriale migliora, adattandosi anche alla produzione di pelli scamosciate, migliorandone la chiusura e la smerigliabilità". Il team del laboratorio di ricerca e sviluppo Re.aL.cOLOR è a disposizione per risolvere le esigenze che i capitolati o il mercato richiedono.