Summit di settore

Meeting degli Stati Generali del distretto veneto della pelle

By Athesis Studio
Nella foto i componenti del consiglio direttivo del distretto veneto della pelle
Nella foto i componenti del consiglio direttivo del distretto veneto della pelle
Nella foto i componenti del consiglio direttivo del distretto veneto della pelle
Nella foto i componenti del consiglio direttivo del distretto veneto della pelle

Si terrà il 14 di ottobre il secondo appuntamento degli "Stati generali del Distretto Veneto della Pelle", organizzati congiuntamente da Regione del Veneto, Veneto Lavoro e Distretto Veneto della Pelle, con la partecipazione delle rappresentanze datoriali e dei lavoratori del comparto.
Il primo incontro, dedicato alla filiera formativa, si è tenuto ad inizio estate ed ha dato il via ad un percorso di confronto tra i protagonisti della filiera della pelle, dai corpi intermedi alle istituzioni, fino alla scuola, con l’obiettivo di mettere a fattor comune relazioni e conoscenze, per rafforzarne il legame e tracciare la rotta sui bisogni formativi di questo distretto produttivo (primo polo conciario italiano per valori di produzione), per prepararlo ad affrontare le sfide del prossimo futuro: transizione ecologica, digitale e sociale.
Presenti al convegno anche gli assessori regionali Roberto Marcato (Sviluppo Economico e Energia) e Elena Donazzan (Istruzione, Lavoro e Formazione) che ha evidenziato come la compattezza geografica del distretto e la massiccia presenza di competenze distintive della filiera conciaria veneta siano condizioni favorevoli per la lettura delle esigenze formative delle risorse umane, presenti e future, in merito alle quali è possibile «allineare fabbisogni e risposte, con velocità e puntualità».
Importante anche l’annuncio fatto dall’ass. Donazzan che si è espressa dicendo: «Sperimenteremo in questo territorio l'innovazione sociale più spinta, partendo da un ascolto continuo, da una forte relazione tra tutti gli attori protagonisti e tra i portatori di interesse, con servizi collegati e un'unica visione del futuro.
L'imminente programmazione dei fondi europei di competenza della Regione del Veneto è un appuntamento imperdibile per tracciare questa rotta prevedendone gli strumenti necessari». Sul tema delle profonde trasformazioni a cui sarà sempre più esposto il comparto, si è espresso anche il presidente del Distretto Veneto della Pelle, Riccardo Boschetti: «Aggregare e stimolare la cooperazione tra imprenditori, tecnici e professionisti, istituzioni e scuola - ha esordito il Presidente Boschetti - è uno degli obiettivi più importanti del Distretto, per dare espressione ai bisogni della filiera ma anche e soprattutto trovare soluzioni comuni in ambito di innovazione, ricerca e sviluppo e sostenibilità: temi centrali di questi tempi e del prossimo futuro».
Tra i tanti relatori, sono intervenuti anche i dirigenti delle più importanti scuole di formazione specialistica e settoriale del territorio, tra le quali l’ITS Green Leather Manager, il corso di alta specializzazione post-diploma (vincitore dei VET Awards europei e tra i primi ITS italiani nella classifica INDIRE 2021) che prepara la figura del Tecnico Superiore per la ricerca e lo sviluppo di prodotti e processi sostenibili per l’industria conciaria, che ha concluso il Biennio 2019-2021 con un tasso occupazionale attestatosi al 95%.
Al tavolo dei relatori anche i referenti di Confindustria Vicenza e Confartigianato Vicenza, che hanno presentato i risultati della ricerca sul fabbisogno occupazionale 2020-2024, condotta su grandi gruppi professionali (attivata su circa 2,6 milioni di contratti), mostrando come il mercato del lavoro si stia orientando sempre più su professioni specializzate (23,1% delle figure richieste) e professioni tecniche (20,7%) contro l’8% stimato per le posizioni non qualificate. Il secondo appuntamento degli Stati Generali si terrà il 14 ottobre e sarà centrato sulla filiera produttiva e sull’innovazione. L'incontro si terrà online e vedrà anche la presentazione di una ricerca svolta (con e per il Distretto) dalla dott. ssa Lucrezia Maria Mecenero con l’Università di Trento, in corso di pubblicazione. Per la Regione, sono stati coinvolti l’Ass. Marcato e l’ass. Donazzan e l'incontro sarà seguito dalle “riflessioni” degli imprenditori e/o dei rappresentanti designati dalle diverse associazioni partners del Distretto.
Per rimanere aggiornati: www.distrettovenetodellapelle.it