orangerie

Un giardino d'inverno da sfruttare tutto l'anno

By Athesis Studio

Un giardino d’inverno che in estate si trasforma e diventa un angolo verde da sfruttare nelle belle giornate di sole, per momenti di convivialità in famiglia o semplicemente per rilassarsi a leggere un buon libro. Ma, se il tempo minaccia pioggia, si può in fretta richiudere, così da poter usufruire di quegli stessi spazi anche con il brutto tempo, ascoltando le gocce picchiettare sui vetri. Un’immagine romantica, che richiama ambienti lussuosi ed eleganti tipici della tradizione europea di oltre un secolo fa.

Eppure non è così difficile installare un giardino d’inverno da affiancare alle abitazioni moderne, conferendo loro un aspetto curato e più completo. Senza considerare che, a lavori ultimati, si potrà godere di una vera e propria stanza in più. Se un tempo queste strutture, grazie alle ampie finestre e vetrate, erano utilizzate per proteggere le piante nella stagione più fredda, oggi, grazie all’evoluzione tecnologica, è possibile installare vetrate termiche, che non lasciano passare l’umidità. Il pavimento riscaldato, magari alimentato con dei pannelli fotovoltaici trasparenti montati sul tetto, rendono l’intero ambiente eco-sostenibile, per la gioia del Pianeta.

Che poi lo si voglia trasformare in angolo cottura o zona relax, spazio dedicato allo studio o sala giochi per i ragazzi, la scelta spetta a chi sfrutterà l’ambiente. Che, arricchito con qualche pianta verde, diventerà in breve una zona di passaggio e di immersione nella natura, da sfruttare in tutte le stagioni.