bandi, contributi, rimborsi

Dalle Amministrazioni comunali aiuti concreti per le attività artigiane

Sono molte le Amministrazioni dell’area Bassanese che ha previsto un rimborso della tassa rifiuti 2020 alle aziende costrette alla chiusura per l’emergenza sanitaria. Sul tema Confartigianato ha sempre mantenuto alta l’attenzione considerato che molte imprese sono penalizzate da chiusure obbligate, limiti di orari e di attività. Imprese ferme, attività ai minimi, minor quantitativo di rifiuti. Seguendo questa “filiera”, già a maggio 2020, Confartigianato si mosse affinché si individuassero strumenti per mitigare degli effetti economici, per gli utenti e le categorie produttive, derivanti dall’emergenza epidemiologica, tenendo conto del periodo di sospensione delle attività. Da allora alcune Amministrazioni hanno provveduto con appositi bandi a erogare contributi a fondo perduto in base al calo di fatturato, agli investimenti fatti per sopperire all’emergenza o in base a altri parametri. Un plauso da Confartigianato a Rossano Veneto, Romano, Mussolente, Cassola, Rosà, Bassano che, hanno destinato una quota dell’avanzo di bilancio alle imprese in difficoltà. Tante altre invece hanno proceduto con il rinvio delle imposte. É chiaro che si tratta di interventi non “vitali”, ma lo stesso importanti economicamente e psicologicamente: gli imprenditori si sentono meno soli e percepiscono la vicinanza delle istituzioni locali e della comunità.