Commessi 2019

04.11.2019

«Le mie passioni? La moda,
le foto e pure il make up»

Jessica Montagna lavora al negozio di abbigliamento “Kiabi”. S.M.
Jessica Montagna lavora al negozio di abbigliamento “Kiabi”. S.M.

La bellezza della sfida de “I commessi dell’anno”? È che fino a dicembre tutto può accadere e che le classifiche possono stravolgersi da una settimana all’altra. Questo in virtù sia dei coupon speciali, sia dalla novità del bonus introdotta proprio questa settimana. Stiamo parlando degli ulteriori 200 punti assegnati alla commessa e al commesso che raccolgono il maggior numero di schede; non conta quindi il valore dei tagliandi, ma la quantità di coupon fatti arrivare in redazione a mano o via posta. Già a partire da domani, insieme alle classifiche provvisorie, sveleremo i nomi dei primi due fortunati addetti alle vendite che avranno ricevuto il bonus. E chissà se la fortunata tra le ragazze sarà Jessica Montagna, 22 anni, dipendente da un paio d’anni al negozio d’abbigliamento “Kiabi”, di fronte al centro commerciale Palladio. «Nel punto vendita vestiamo i bambini e gli adulti - racconta Jessica Montagna -. Io, in modo particolare, mi occupo del reparto uomo e donna. Questo è il mio primo lavoro dopo gli studi in grafica pubblicitaria. Terminata la maturità non mi vedevo a passare ore e ore seduta davanti a uno schermo, per cui mi sono messa a cercare un’occupazione diversa. Ho trovato posto qui da “Kiabi” e posso dire di essere stata fortunata. La moda è così diventata la mia terza passione, dopo quella per la fotografia e il make up». A tal proposito alla giovane commessa piacerebbe frequentare un’accademia di fotografia per utilizzare ancor di più la propria reflex. «È un amore che mi ha trasmesso mio nonno Giuseppe Montagna - prosegue -. Lavorava in una tipografia, ma amava scattare foto ai paesaggi e alle Frecce tricolori. I miei soggetti preferiti, invece, sono i bambini, ma indirizzo volentieri l’obiettivo della mia Nikon anche verso gli animali o i paesaggi. La mia seconda passione, il make up, l’ho coltivata da sola guardando tutorial e studiando libri sul tema; amo truccarmi e spesso mi capita di assecondare le richieste delle amiche e di mia mamma». E proprio la mamma di Jessica Montagna l’aveva votata nella prima edizione della sfida lanciata dal GdV dedicata ai commessi. «Quest’anno, però, ha mobilitato amici e parenti - chiude la ragazza che ha preso casa da qualche mese -. Ad ogni modo visto il numero di tagliandi dev’esserci anche qualche cliente che, vedendo il mio nome in classifica, ha pensato di votarmi. Io ne approfitto per ringraziare tutti di cuore». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Sara Marangon
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1