06 agosto 2020

Veneto

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

01.07.2020 Tags: Treviso , Luna Fiorio , Grotta Urlante

Scivola sulle rocce tra le cascate e muore: avrebbe compiuto 22 anni oggi

Luna Fiorio in una foto dal suo profilo Facebook
Luna Fiorio in una foto dal suo profilo Facebook

È scivolata sulle rocce intorno alla cascata della Grotta Urlante, a Premilcuore (Forlì-Cesena), facendo un volo di oltre dieci metri e battendo la testa. È morta così nel pomeriggio di lunedì Luna Fiorio, studentessa trevigiana di 21 anni, a pochi giorni dal suo ventiduesimo compleanno.

 

Luna, nata a Treviso il 1° luglio 1998, risiedeva in Germania, ed era tornata in Italia per un anno di Erasmus. Era andata in gita sull’Appennino romagnolo insieme a un gruppo di amici di Bologna, città dove risiedeva per gli studi. Secondo quanto riporta la stampa locale, avrebbe scavalcato una barriera di protezione, probabilmente per tuffarsi nello specchio d’acqua, quando è scivolata. Sono intervenuti il 118 e i carabinieri, ma la giovane è morta prima di raggiungere l’ospedale.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1