22 settembre 2020

Veneto

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

13.06.2020

Cinema, spettacoli
sagre e discoteche
«Riapriamo tutto»

La diretta del governatore Luca Zaia che oggi presenta la nuova ordinanza

 

LA NUOVA ORDINANZA (QUI IL TESTO COMPLETO)

«Con questa ordinanza, che scadrà il 10 luglio, si apre tutto. Divisa in tre parti: attività già aperte per cui proroghiamo quanto già definito, le nuove attività, e infine alcune linee guida modificate rispetto a attività già aperte. Il tutto va interpretato con la massima prudenza, le linee guida vanno rispettate»

 

QUI le linee guida

 

Cinema e spettacoli (anche viaggianti). Da lunedì 15 giugno riaprono cinema e teatri, circhi e spettacoli viaggianti, spettacoli lirici e sinfonici, in conformità alle linee guida regionali. Il numero massimo di spettatori viene stabilito in relazione alla capienza della struttura, tenendo uno spazio libero tra le sedute fisse. Nel caso non siano identificate le sedute fisse, si tiene la distanza di un metro.

 

Sagre e fiere. Aprono venerdì 19 giugno come da linee guida.

 

Sale slot, sale gioco e sale bingo. Apertura venerdì 19 giugno in base alle linee guida

 

Discoteche (all'aperto) e locali assimilabili.  Apertura venerdì 19 giugno come da linee guida

 

Congressi e grandi eventi turistici. Apertura da venerdì 19 giugno

 

Casinò di Venezia. Apertura 19 giugno. Il Casinò - ha precisato Zaia - ha linee guida autoprodotte, quindi nell’ordinanza facciamo riferimento ai protocolli sottoscritti dall’amministrazione con i sindacati del 10 giugno scorso.

 

Attività sportive di contatto. Dal 25 giugno è consentito lo sport di contatto nel rispetto delle linee guida. Si può anticipare nel caso si raggiunga l'intesa con il ministero della Salute. Non escludiamo di poter aprire prima.

 

Turisti positivi. I non residenti in Veneto devono essere presi in carico dall'Azienda sanitaria dove si trovano e saranno collocati in isolamento per 14 giorni presso gli alberghi convenzionati. Non devono tornare a casa, a meno che non siano residenti in Veneto.

 

Attività già aperte. Tutto confermato, non si chiude niente ha ribadito Zaia

 

Mascherine. Si conferma l'uso della mascherina nei luoghi chiusi e in tutti i luoghi all'aperto dove c'è il pericolo di assembramento

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1