06 agosto 2020

Veneto

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

15.07.2020 Tags: Rosolina , viola la quarantena

È in quarantena ma va in vacanza al mare: multata 25enne

Rosolina Mare
Rosolina Mare

Se n'è letteralmente infischiata delle disposizioni dell'Ulss ed è andata al mare. Ma non aveva fatto i conti con i carabinieri, che non solo hanno interrotto la sua vacanza, ma l'hanno anche rispedita a casa con una maxi multa. 

 

Protagonista una 25enne di Legnago (Verona), che fino al prossimo 19 luglio, come riporta L'Arena.it, non si potrebbe muovere dalla propria abitazione in quanto sottoposta a quarantena precauzionale in base alle rigorose disposizioni volte a contrastare la diffusione del Coronavirus. Invece, la giovane, come se nulla fosse, ha fatto le valigie ed è partita per Rosolina. Ed è qui che domenica pomeriggio i carabinieri, nel corso di un'attività di controllo in un albergo, l'hanno trovata.

 

La 25enne è stata quindi sanzionata con una oltre 500 euro di multa per aver violato la misura della quarantena obbligatoria che le aveva imposto l'Ulss 9 Scaligera di Legnago. La giovane è stata poi avviata presso la residenza per ripristinare l'isolamento domiciliare.  

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1