25 aprile 2019

Veneto

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

22.03.2019

Dopo nove mesi
figlia trova il corpo
del padre nel bosco

L'intervento del soccorso alpino (Foto La Tribuna di Treviso)
L'intervento del soccorso alpino (Foto La Tribuna di Treviso)

TREVISO/BELLUNO. Il corpo di un uomo è stato trovato nel Bellunese in una vallata scoscesa. Potrebbe trattarsi, secondo fonti del Soccorso alpino, di un 80enne di Vittorio Veneto (Treviso) dato per scomparso nove mesi fa mentre andava lumache. A trovare il corpo questa mattina, come riporta la Tribuna di Treviso, la figlia e il genero di Ghirardo, che con determinazione non hanno mai smesso di cercare il congiunto in tutti questi mesi, percorrendo e ripercorrendo senza rassegnazione i versanti selvaggi della vallata.
Il corpo si trovava in mezzo a un bosco, fuori sentiero, in località Pescoltre, una valle laterale della Val Tovanella, verso Ospitale di Cadore, a più di due ore di cammino da dove era stata ritrovata la macchina dell’anziano. La salma, ricomposta e imbarellata, è stata recuperata dall’elicottero del Suem di Pieve di Cadore con il supporto del Soccorso alpino di Longarone e trasportata al campo sportivo di Davestra, per essere affidata al carro funebre. Sul posto i carabinieri.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1