15 dicembre 2019

Veneto

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

12.11.2019

Da venerdì obbligo
di gomme da neve
o catene a bordo

Da venerdì obbligo di gomme da neve o catene a bordo
Da venerdì obbligo di gomme da neve o catene a bordo

Dal 15 novembre al 15 aprile è in vigore l’obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali su alcuni tratti delle strade statali del Veneto maggiormente esposte al rischio di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio durante la stagione invernale. Lo rende noto l’Anas.


L’obbligo interesserà in particolare la Strada statale 12 dell’Abetone e del Brennero da Verona al confine regionale, la SS 51 di Alemagna da San Vendemiano a Vittorio Veneto, e da Vittorio Veneto al confine regionale, la SS 51 Bis di Alemagna da Tai di Cadore all’innesto con al SS 52 a Lozzo di Cadore, la SS 50 del Grappa e Passo Rolle da Ponte nelle Alpi a Belluno, da Belluno e Feltre e da Feltre all’innesto con la SS 50Bis Var rotatoria di S.Lucia, la SS 50 Bis Var del Grappa e Passo Rolle, la NSA 215 ex sede statale 51 per Castellavazzo, la NSA 309 ex sede statale 51 Cavallera, la SS 52 Carnica dal confine regionale con il Friuli Venezia Giulia al confine con la Provincia Autonoma di Bolzano e la SS 47 della Valsugana da Pove del Grappa al confine con la Provincia Autonoma di Trento.

L’obbligo è segnalato in strada dalla segnaletica verticale e vale oltre il periodo previsto in caso di precipitazioni nevose, formazione di ghiaccio o fenomeni di pioggia ghiacciata. I ciclomotori e i motocicli potranno circolare solo in assenza di neve o ghiaccio sulla strada e di precipitazioni nevose.

 

AUTOSTRADE

Obbligo di catene a bordo anche in A22 e A4: qui il dettaglio dei tratti autostradali sottoposti all'obbligo.

 

LE MULTE

In caso non si rispetti l'obbligo, la sanzione minima nei centri abitati è di 42 euro, fuori dai centri abitati di 87 euro.

 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1