11 agosto 2020

Veneto

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

28.01.2015

Boati nel veronese, caccia
all'inseguimento di aereo

I due botti avvertiti nel veronese sono stati causati da due caccia che hanno superato la barriera del suono
I due botti avvertiti nel veronese sono stati causati da due caccia che hanno superato la barriera del suono

VERONA. ORE 17. ERANO A CACCIA DI UN AEREO SOSPETTO. Un tweet dell'Aeronautica militare svela il mistero definitivamente. I due caccia che hanno superato la barriera del suono, provocando due forti boati avvertiti tra Verona e Rovigo, erano in missione per intercettare un aereo sospetto. Questo il messaggio lanciato su Tweeter: "#AeronauticaMilitare Intercettato #aereo in volo dalla Turchia a Ginevra non in contatto radio con gli enti del controllo del traffico aereo". L'aereo è stato intercettato e i caccia si sono messi in contatto con il pilota.

ORE 16.57. DUE CACCIA HANNO SUPERATO LA BARRIERA DEL SUONO. Continua a tenere banco il mistero dei due boati sentiti a Verona e provincia ma anche in Emilia. Le ultime notizie arrivano dall'Aeronautica militare che segnala sul profilo Twitter ufficiale il superamento della barriera del suono in Emilia Romagna da parte di due Eurofighter del Quarto stormo che si sono alzati in volo da Grosseto per intercettare un aereo proveniente dalla Turchia e diretto a  Ginevra senza contatto radio con gli enti del controllo del traffico.

L'onda d'urto è stata registrata anche dal sismografo di San Zeno di Montagna.

ORE 16. Intorno alle 15.35-15.37 sono stati avvertiti due boati sul Baldo e sopra tutta la provincia di Verona, fino a Mantova e Ferrara. Il sismografo di San Zeno di Montagna ha registrato, come ci scrive Giangaetano Malesani, un movimento di magnitudo 1.8. Centinaia di telefonate ai Vigili del Fuoco.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1