20 giugno 2019

Veneto

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

22.10.2014

Alta velocità: 1,5 miliardi
per la Verona-Padova

Il treno ad alta velocità “Freccia Rossa” delle Ferrovie dello Stato
Il treno ad alta velocità “Freccia Rossa” delle Ferrovie dello Stato

Roma. Nel ddl stabilità «ci sono 6,4 miliardi di competenza che andranno a ulteriore sostegno della politica di sviluppo e di rilancio delle infrastrutture, in aggiunta ai 3,896 miliardi che già avevamo inserito nello Sblocca-Italia». Lo sottolinea il ministro delle infrastrutture Maurizio Lupi, secondo cui la nuova legge «non è solo una manovra fondamentale di alleggerimento delle tasse per imprese e famiglie. È anche una manovra per lo sviluppo e la crescita». «In tutto - spiega Lupi in un'intervista al Sole-24Ore - avremo 10 miliardi e mezzo da spendere nei prossimi anni, che rendono ancora più positiva la valutazione di questa manovra». Una parte rilevante delle risorse è destinata a quattro opere «assolutamente prioritarie nella nostra programmazione. Un miliardo e mezzo andrà alla ferrovia ad alta velocità Brescia-Verona, un altro miliardo e mezzo alla Verona-Padova - aggiunge il ministro - 400 milioni al terzo valico Milano-Genova e 570 milioni al tunnel del Brennero».

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1