09 agosto 2020

Sport

Chiudi

03.02.2020

Ramonda riparte in pole position «Lotteremo ancora per i playoff»

Un’azione di gioco del Ramonda Ipag Montecchio. ARCHIVIO
Un’azione di gioco del Ramonda Ipag Montecchio. ARCHIVIO

Inserito nel Pool salvezza il Ramonda Ipag Montecchio inizierà questa seconda parte del campionato da primo della classe. La compagine di coach Beltrami guida la classifica del girone di playout in virtù dei 28 punti ottenuti nella regular season. L’obiettivo stagionale del club castellano è così sfumato per un soffio: nonostante la vittoria in tre set contro Baronissi nell’ultima gara di ritorno, la delusione è arrivata dal campo piemontese dove Torino ha battuto per 3-0 Ravenna conquistando il quinto posto in classifica, l’ultimo utile per accedere al Pool promozione. Quella a cui puntavano le castellane. Montecchio è finito a 28 punti a pari merito con Torino che però è “passato” per il maggior numero di partite vinte. Il primo appuntamento per il Ramonda Ipag questa seconda parentesi stagionale è in programma domenica prossima, 9 febbraio, alle 17 al PalaCollodi; dall’altra parte della rete ci sarà il Cuore di Mamma Cutrofiano (proveniente dal girone A) a quota 23 punti. «L’obiettivo che si era dato la società - commenta la presidente Carla Burato - era di posizionarsi nella metà più alta della classifica parziale, ed è stato raggiunto: abbiamo sfiorato per un soffio l’ammissione al girone dei playoff. Il bilancio è dunque positivo, e parlo a nome di tutto il direttivo. In questa prima parte di campionato il livello di gioco è rimasto sempre molto alto sotto la guida di coach Beltrami che continua ad essere un punto di riferimento della nostra realtà. Il raggiungimento dei risultati in termini di punteggio ha risentito, a volte, della giovane età delle ragazze che hanno ben figurato anche contro squadre più attrezzate del girone come Mondovì e Trentino. Per il girone che andremo ad affrontare ci aspettiamo continuità di gioco, ma soprattutto carattere. Alla squadra ho chiesto di lottare su ogni palla per arrivare a staccare l’ultimo biglietto rimasto per l’ammissione ai playoff: sarebbe un’impresa finora mai raggiunta da Montecchio». «La scorsa settimana l’abbiamo dedicata a studiare cosa abbiamo fatto noi durante la regular season sia individualmente, sia come squadra - spiega coach Beltrami -. Questa invece l’abbiamo invece concentrata sullo studio delle formazioni avversarie. Il girone d’andata ha alternato sconfitte e vittorie, mentre in quello di ritorno ci sono stati quattro successi seguiti da quattro insuccessi. Siamo stati molto più equilibrati e lo dimostra anche il fatto che abbiamo collezionato ben 28 punti. Se dovessi dare un voto al nostro campionato darei un 7 e mezzo; è stato positivo e a tratti al di sopra delle mie aspettative. Il giusto era provare a lottare per raggiungere la parte alta della classifica e penso che abbiamo fatto tutto quello che era in nostro possesso; poi si può discutere di rammarico su questo risultato, ma ce ne sono stati altri di strepitosi che non pensavamo nemmeno noi di fare. Si bilancia sempre tutto nello sport. La pausa cade a pennello per il lavoro su di noi e per recuperare qualche acciacco fisico finora mascherato». •

Sara Marangon
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie D - Girone C

CLASSIFICHE
RISULTATI
Campodarsego
54
Legnago Salus
49
Ambrosiana
48
Union Clodiense Chioggia
47
Mestre
45
Adriese
44
Feltre
44
Cartigliano
42
Cjarlins Muzane
42
Luparense
37
Caldiero
37
Este
36
Chions
35
Belluno
34
Delta Rovigo
31
Montebelluna
30
Vigasio
30
Tamai
22
San Luigi
21
Villafranca Vr
17
Ambrosiana - Cartigliano
1-0
Cjarlins Muzane - Legnago Salus
1-0
Delta Rovigo - Villafranca Vr
Este - Mestre
Feltre - Montebelluna
Luparense - Campodarsego
San Luigi - Chions
3-1
Tamai - Caldiero
Union Clodiense Chioggia - Adriese
Vigasio - Belluno