15 settembre 2019

Sport

Chiudi

08.05.2019

Il Trofeo Territori, terzo posto con beffa

La formazione della selezione provinciale beffata solo per la differenza punti.   FOTO MAROSOLa squadra degli under 15 che ha dovuto arrendersi ben prima della fase calda del torneo.   MAROSO
La formazione della selezione provinciale beffata solo per la differenza punti. FOTO MAROSOLa squadra degli under 15 che ha dovuto arrendersi ben prima della fase calda del torneo. MAROSO

Non tutte le ciambelle escono con il buco questo almeno leggendo il risultato finale delle formazioni vicentine al Trofeo dei Territori, il massimo evento regionale giovanile dedicato alle Rappresentative delle sei Province venete (Treviso e Belluno pallavolisticamente sono unite) con l’aggiunta di Trento e Bolzano. La Vicenza sottorete, alla vigilia della partenza per la tre giorni in terra veronese andata in scena lo scorso fine settimana, aveva guardato con grande ambizione alla Coppa più prestigiosa, quella multicolore della Kinderiadi Venete. E lo aveva fatto dopo sette mesi di lavoro domenicale su e giù per le palestre della Provincia con l’obiettivo in primis di creare due squadre (e non due gruppi di atleti) ed in seconda battuta di dare spessore al gioco per confrontarsi a pari livello con le altre Rappresentative. Ore ed ore di palestra con ragazze e ragazzi separati prima dalla rete e poi unite con la stessa divisa, quella ambita della selezione Provinciale. Per le ragazze seguite da Andrea Gemo, Nicola Zordan ed Anna Carrera la tre giorni di gioco è iniziata subito in salita con la sconfitta per 2-0 con Treviso-Belluno (poi seconda sul podio). Un passo falso che non ha pregiudicato il cammino. Sabato infatti le vicentine hanno piegato per 2-0 le velleità nell’ordine di Bolzano, Trento, Rovigo e Verona, riuscendo a strappare un punto (pareggiando, come nel calcio 1-1, visto un punto assegnato per ogni set) alle favorite di Venezia vincitrici poi del Trofeo. Il 2-0 finale con Padova, per una sorte beffarda, non ha permesso alle vicentine di accedere alla finale per differenza punti realizzati, un pugno di schiacciate che avrebbe fatto la differenza ed invece ha relegato le beriche al terzo posto. Questa la rosa scesa in campo al TdT2019: Caterina Alessi e Martina Carraro (Mussolente), Marta Battistella, Giorgia Compagnin, Sara Fanin e Isabella Munari (Torri), Maria Chiara Bernardi (Bassano), Vera Bertollo (San Paolo), Beatrice Lando, Letizia Marostica ed Erica Visentin (Rossano) ed Anna Turco (Poybrex). Peggio è andata ai ragazzi dell’under 15 seguiti in panca da Mirco Dalla Fina e Marco Dal Maso. I ragazzi in divisa rosso-bianca, dopo il pareggio nella gara di apertura di venerdì con Padova, hanno ceduto i 2 punti in palio a Trento, Treviso-Belluno, pareggiato con Verona ma vinto con forza con Bolzano, Rovigo e Verona. Un triplo successo che ha consegnato il medaglione di legno. Questa la formazione giunta alle spalle di Treviso-Belluno, Trento e Padova: Leonardo Milani e Davide Tosin (Bassano), Francesco Frizzarin, Marco Capitello, Matteo Piva e Nicola Meda (Zanè), Mattia Ballardin e Gabriele Rosin (Povolaro), Lorenzo Gnata e Matteo Crocco (Avolley), Fabio Rovere, Cristian Roncolato e Tommaso Ziggiotto (Castellana). •

AND.MAR.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie D - Girone C

CLASSIFICHE
RISULTATI
Ambrosiana
9
Cartigliano
9
Cjarlins Muzane
6
Caldiero
6
Luparense
5
Union Clodiense Chioggia
5
Legnago Salus
5
Adriese
5
Belluno
5
Chions
4
Montebelluna
3
Campodarsego
3
Feltre
2
Mestre
2
Este
2
Delta Rovigo
2
San Luigi
1
Tamai
1
Villafranca Vr
1
Vigasio
0
Adriese - Este
1-0
Ambrosiana - Vigasio
2-0
Belluno - Tamai
2-1
Caldiero - Villafranca Vr
1-0
Campodarsego - Delta Rovigo
0-0
Cartigliano - Feltre
2-1
Chions - Mestre
2-2
Legnago Salus - Montebelluna
0-0
Luparense - San Luigi
1-1
Union Clodiense Chioggia - Cjarlins Muzane
2-0