26 maggio 2019

Sport

Chiudi

27.03.2019

Festa della pallavolo, Santa Croce investe

I ragazzini che in una domenica di marzo si sono ritrovati dopo una giornata di giochi e pallavoloLa festa della società Santa Croce è stata organizzata per coronare un anno di lavoro con le scuole
I ragazzini che in una domenica di marzo si sono ritrovati dopo una giornata di giochi e pallavoloLa festa della società Santa Croce è stata organizzata per coronare un anno di lavoro con le scuole

La Pallavolo Santa Croce, guidata dal presidente Simone Fietta, nel corso degli anni si è spesa con grande passione e generosità nel dare il supporto alle scuole della zona Sud di Bassano per progetti di educazione motoria ma non solo. Una società che crede nello sport come strumento di crescita, aggregazione e condivisione mettendo così a disposizione le proprie risorse dentro e fuori le palestre. In testa ovviamente c’è l’attività della pallavolo con insegnanti qualificati che si son alternati nel corso dei mesi ad insegnare ai bimbi i rudimenti del volley. Quest’anno il club biancoverde ha voluto concludere il percorso nelle scuole con una grande festa di pallavolo, un evento che in una mattinata di marzo ha coinvolto oltre un centinaio di bimbi delle classi Primarie di tre diverse scuole che suddivisi in 10 squadre hanno giocato a pallavolo in 35 partite. La mattinata ha visto più precisamente i ragazzi di quinta degli Istituti Primari Canova, Cremona e Marconi cimentarsi in un torneo di Pallavolo. Il tema centrale è stato lo “Spike ball” cioè il gioco della schiacciata che da sempre appassiona un po’ tutti. Di fatto Spike ball è la proposta didattica della Federvolley nazionale che punta ad avvicinare alla pratica sportiva i più giovani. Una scelta che si presenta pratica, immediata e coinvolgente accentuando il gesto più rappresentativo e vigoroso della pallavolo: la schiacciata. «Emozionante è stato vedere come i ragazzi – spiega il presidente Simone Fietta - dopo un percorso di avvicinamento alla disciplina durato quattro incontri nelle scuole, abbiano con entusiasmo giocato, gioito, costruito nuovi legami e reso questa giornata speciale lasciandoci grande soddisfazione e spunti per il futuro». A dare man forte al presidente Fietta, hanno collaborato con entusiasmo per la buona riuscita del progetto Nadia, Laura e Chiara. Prossimo step, nell’anno dei festeggiamenti per i quarant’anni di fondazione che verranno ricordati in una serata di maggio, è la festa provinciale del S3 Green in programma domenica 14 settembre negli spazi del PalaDue di via Ca’ Dolfin. Sarà l’occasione per unire in un unico grande campo e per l’intera giornata tutti i piccoli protagonisti della Provincia in età 8-9 anni per oltre trecento bimbi. In attesa della grande kermesse finale, proseguono nelle varie palestre della Provincia le feste del minivolley, ora nella nuova ceste del S3 Red. Domenica scorsa è andato in scena il terzo appuntamento in 24 palestre sistemate di tutto punto dalle società di Altavilla, Arcugnano, Asiago, Camisano, Zanè, Caldogno, Montecchio Maggiore, Gambellara, Thiene, Grumolo, Mason, Povolaro e Thiene. Le feste si sono giocate sul leitmotiv di Simone Giannelli, il regista azzurro che per poter spiccare al palleggio deve metterci soprattutto (questi i temi della giornata): precisione e velocità, condendo il tutto con forza e salito. I piccoli, oltre alle partite, hanno così condiviso giochi ed attività ludiche come il tiro al bersaglio capace di divertire grandi e piccini. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Andrea Maroso
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Pordenone
73
U. Triestina
67
Imolese
62
Feralpi Salò
62
Monza
60
Sudtirol
55
Ravenna
55
L.r. Vicenza Virtus
51
Sambenedettese
50
Fermana
47
Ternana
44
Gubbio
44
Albinoleffe
43
Teramo
43
Vis Pesaro
42
Giana Erminio
42
Renate
39
Rimini
39
Virtus Verona
38
Fano A.j.
38
Albinoleffe - L.r. Vicenza Virtus
0-1
Fano A.j. - U. Triestina
1-0
Feralpi Salò - Pordenone
2-2
Fermana - Sambenedettese
1-3
Giana Erminio - Vis Pesaro
3-3
Gubbio - Virtus Verona
1-0
Ravenna - Imolese
3-3
Rimini - Renate
0-0
Sudtirol - Monza
0-3
Teramo - Ternana
0-0