22 novembre 2019

Sport

Chiudi

20.05.2019

Beriche secchione: tutte promosse Orgiano, Bassano e San Vito in B2

La gioia delle ragazze del Laserjet Orgiano promosse in B2. FE.BU.Impresa del Bassano, capace di ribaltare la sconfitta dell’andataPer il Gps San Vito si tratta di un ritorno nei campionati nazionali
La gioia delle ragazze del Laserjet Orgiano promosse in B2. FE.BU.Impresa del Bassano, capace di ribaltare la sconfitta dell’andataPer il Gps San Vito si tratta di un ritorno nei campionati nazionali

Tre vicentine vincono i playoff e volano a braccetto in serie B2. Insomma, una giornata da ricordare per Orgiano, Bassano e San Vito, che festeggiano insieme la promozione nel campionato nazionale. Al termine di un’autentica battaglia, che ha reso tutto ancora più entusiasmante, il Laserjet Orgiano davanti al pubblico amico ha conquistato la promozione, uscendo sconfitta per 3-2 con il San Martino Buon Albergo. Orgiano ha saputo giocarsi al meglio tutte le carte a disposizione dopo la vittoria per 3-1 in terra veronese dell’andata che di fatto aveva ipotecato il salto di categoria. «Noi siamo stati molto bravi a non cedere di testa – racconta il presidente, Denis Franchetto – e a conquistare i due set decisivi per la promozione. Questa è la vittoria di un gruppo splendido, unito come non pochi. E forse è stata proprio la forza del gruppo che ci ha fatto conquistare questo traguardo che per il volley Orgiano e per il paese è veramente un passaggio storico». Quello delle ragazze del Bassano è stato invece un vero capolavoro. Sabato sera le giallorosse di Roberto Garbo, contro ogni pronostico, sono andate a prendersi a Maserada sul Piave la vittoria per 3-0 sul Tomasoni dopo la sconfitta dell’andata. Un successo giunto a conclusione di una stagione vissuta sempre ai piani alti della classifica a testimonianza del valore del gruppo capace di battere anche le varie avversità incontrate lungo il cammino, infortuni in primis. Con capitan Milani tornata a pieno servizio assieme a Lara Farina; Garbo sabato ha potuto contare su una formazione in salute e motivata. Dopo un primo con avvio nel segno delle padrone di casa (12-8) le giallorosse con battute ficcanti hanno portato in parità il set. Per poi martellare con Alice Dissegna e conquistare il primo 22-25. Un successo che ha fatto crollare le certezze avversarie con secondo e terzo vinti più agevolmente con piena prova corale. Per il Bassano si tratta della prima storica promozione nella serie nazionale sfiorata giusto dieci anni fa. Vittoria 3-1 all’andata e sconfitta sabato nel ritorno 3-2 e voilà, la promozione in B2 è servita anche per il Gps. Un felice rientro nella serie a cui si aggiunge il salto in seconda divisione per l’under 18 del Sottoriva in un fine settimana decisamente felice per il pool San Vito-Marano. Una festa dentro e fuori in campo con un nutrito gruppo di supporter al seguito a tingere di arancione la serata. «Un sincero ringraziamento – commenta il tecnico Sergio Goffrè – va alla società, alle ragazze e allo staff tecnico per il loro grande impegno e e alle tante persone che ci hanno sostenuto per tutta questa stagione esaltante». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Andrea Maroso
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie D - Girone C

CLASSIFICHE
RISULTATI
Campodarsego
31
Cartigliano
28
Adriese
25
Union Clodiense Chioggia
24
Legnago Salus
24
Cjarlins Muzane
24
Mestre
23
Luparense
21
Feltre
21
Chions
19
Este
19
Ambrosiana
19
Caldiero
18
Montebelluna
17
Delta Rovigo
15
Belluno
15
Villafranca Vr
12
Tamai
7
Vigasio
7
San Luigi
6
Ambrosiana - Caldiero
1-1
Belluno - Cartigliano
0-2
Campodarsego - Adriese
2-1
Cjarlins Muzane - Villafranca Vr
4-3
Delta Rovigo - Feltre
1-1
Luparense - Legnago Salus
2-3
San Luigi - Mestre
1-2
Tamai - Montebelluna
0-2
Union Clodiense Chioggia - Chions
3-2
Vigasio - Este
1-4