19 gennaio 2020

Sport

Chiudi

17.06.2019

Bassano adesso vola alto Ma è a caccia di sponsor

Le ragazze del Bassano esultano per il risultato alla fine di un campionato da incorniciare
Le ragazze del Bassano esultano per il risultato alla fine di un campionato da incorniciare

È arrivato il tempo di pensare alle vacanze mettendo nei cassetti scarpe e ginocchiere. Lo staff dirigenziale del Bassano Volley, per salutare una stagione da ricordare, ha riunito al PalaDue tutte le formazioni giovanili dall’under 13 all’under 18, organizzando per loro un mini-torneo. Bassano mette così in archivio una stagione da incorniciare con le giovanili protagoniste nelle diverse fasi dei campionati provinciali, con i Dragons giunti alla fase regionale nei campionati 3x3 under 13 e under 16, con la promozione in serie B maschile mancata all’ultimo atto, ma ripagata dal successo della formazione in gonnella che ha centrato il grande salto in B2. E da qui la Società sta ripartendo cercando di dare concretezza al progetto serie B2, in primis cercando le coperture economiche. Il presidente Fiorenzo Signor, con Alessandro Bordignon a seguire il settore rosa, lanciano l’appello alle forze imprenditoriali del territorio bassanese «perché per potere militare nella categoria Nazionale lievitano nettamente i costi ed il territorio bassanese deve aiutare a permettere che una città come Bassano sia presente in questa categoria sia per la visibilità, sia per fornire una mira alle giovani pallavoliste bassanesi». Bilanci a parte, pare certa la partenza del tecnico Roberto Garbo, l’artefice assieme al suo tecnico in seconda, il padovano Diego De Boni, della promozione. Per quest’ultimo si ipotizza il settore giovanile. Panchina libera, dunque, con contatti avviati in direzione trevigiano. Tutta da rimodellare la rosa anche se la linea giovane di ragazze provenienti dal ricco vivaio costruito assieme alla società partner, il Psc è confermata. Con uno sguardo al maschile, non ancora certa la riconferma di Max Marchetto in prima squadra con tecnico e Società che dovranno affrontare insieme prima programmi e forze a disposizione per la prossima stagione. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Andrea Maroso
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie D - Girone C

CLASSIFICHE
RISULTATI
Campodarsego
47
Legnago Salus
40
Cartigliano
37
Union Clodiense Chioggia
36
Ambrosiana
35
Luparense
34
Adriese
34
Feltre
34
Mestre
34
Cjarlins Muzane
34
Este
31
Chions
29
Caldiero
28
Delta Rovigo
27
Belluno
27
Montebelluna
25
Vigasio
20
Villafranca Vr
16
Tamai
16
San Luigi
16
Cjarlins Muzane - Union Clodiense Chioggia
2-2
Delta Rovigo - Campodarsego
0-1
Este - Adriese
2-0
Feltre - Cartigliano
0-0
Mestre - Chions
1-2
Montebelluna - Legnago Salus
3-4
San Luigi - Luparense
1-3
Tamai - Belluno
2-1
Vigasio - Ambrosiana
3-0
Villafranca Vr - Caldiero
0-0