25 agosto 2019

Sport

Chiudi

08.07.2019

Si balla sulle punte, due idee per l’attacco pesante

Simone Emmanuello ha giocato con la Juventus Under 23
Simone Emmanuello ha giocato con la Juventus Under 23

Da oggi inizia una settimana decisiva per mettere al posto giusto altri pezzi del mosaico Vicenza. Il lavoro a 360 gradi del direttore sportivo Giuseppe Magalini continua a ritmo intenso, l'obiettivo dichiarato fin dalla sua presentazione è di dare a Mimmo Di Carlo la rosa fatta per un 70/80 per cento al momento della partenza per il ritiro. Ad oggi sono arrivati il centrocampista Federico Matias Scoppa e i difensori Luca Barlocco e Daniel Cappelletti. Ad un passo da Vicenza anche il centrale difensivo Emanuele Padella che dovrebbe aver sistemato ogni cosa così da rendere possibile l'ufficializzazione nelle prossime ore. ATTACCO. Come spiegato più volte, il diesse Magalini si è concentrato prima di tutto sul reparto arretrato che alla fine sarà quello con più nuovi inserimenti, ma non ha mai smesso di lavorare anche per la linea d'attacco. Portare a casa una punta di peso è stato da subito un altro obiettivo dichiarato e ormai sembra che anche questo sia vicino ad essere centrato. Un giocatore seguito da settimane, lo abbiamo scritto ancora a metà giugno, è Alessandro Marotta, classe'86, alto 1,80 per 78 Kg, legato al Catania fino al 30 giugno 2021. All'inizio si era fatta strada l'idea di uno scambio con Rachid Arma, poi, decaduta questa possibilità, il Vicenza ha comunque deciso di andare avanti nei contatti. Nell'ultima settimana a complicare la trattativa c'è stato l'inserimento del Padova e della Triestina, da Catania però filtrano voci che il club biancorosso adesso sarebbe in vantaggio. Ovvio che si tengano aperte anche piste alternative come quella che abbiamo resa nota e che porta a Salvatore Caturano, classe '90, alto 1,85 per 77 Kg, svincolato dal Lecce dal 30 giugno. L'ultima stagione ha giocato in prestito all'Entella dove ha segnato 8 gol. Seguito pure Stefano Scappini, classe '88, alto 1,81 per 77 Kg, del Cittadella. CENTROCAMPO. Si sta lavorando anche per la linea mediana dove si vorrebbe fare almeno un innesto prima della partenza per il ritiro, sabato 13. Il nome più gettonato resta quello di Simone Emmanuello, classe '94, alto 1,88 per 70 Kg. Centrocampista centrale, da gennaio 2019 è tornato alla Pro Vercelli dopo aver disputato la prima parte del campionato con la Juventus under 23. Ma anche in questo caso è normale che il diesse Magalini si tenga aperte più strade ed una porta senza dubbio a Roberto Zammarini, classe '96, alto 1,80 per 73 Kg. Il giocatore, da gennaio in prestito al Pordenone che però non lo ha riscattato, è tornato al Pisa dove è sotto contratto fino al 2021. La società toscana però lo ha messo tra i possibili partenti e il Vicenza si sarebbe fatto avanti. GIOVANI EMERGENTI. Ma il club biancorosso è attento anche ai suoi giovani e quattro giocatori della Berretti avranno la fortuna di andare in ritiro con la prima squadra. Per alcuni di loro una conferma come per Semuel Pizzignacco, il ragazzo infatti già nella passata stagione è stato il terzo portiere e per otto volte in campionato andò pure in panchina. Fiducia confermata anche per Enrico Rossi, terzino sinistro, portato in panchina con la prima squadra 3 volte e con una presenza in Coppa Italia di C, a Pordenone. Stesso discorso per Elia Parolin, trequartista, portato tre volte in panchina e con ben due presenze all'attivo in Coppa Italia di C contro Triestina e Pordenone. New entry invece per Memeh David Okoli, esterno sinistro di centrocampo, lo scorso anno nella Berretti allenata da Belardinelli. Tutti e quattro sono di proprietà del Vicenza e starà a Mimmo Di Carlo valutare se mantenerli, una volta finito il ritiro, nel giro della prima squadra. IN USCITA. Tra i giocatori che non rientrano nei piani del Vicenza c'è Gianluca Laurenti sotto contratto fino al 30 giugno 2020. Per lui aveva mostrato interesse il Sudtirol, ma nelle ultime ore pare essersi fatto avanti anche il Modena che nei giorni scorsi ha presentato tutta la documentazione per essere ripescato in serie C. In caso di parere favorevole, Laurenti potrebbe finire tra le fila dei canarini. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Alberta Mantovani
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1