19 novembre 2019

Sport

Chiudi

29.09.2019

La capolista a Este «L’obiettivo rimane la salvezza»

Ferronato alla prova Este senza bomber Di Gennaro
Ferronato alla prova Este senza bomber Di Gennaro

Una sfida in stile “Davide contro Golia”, solo che stavolta, a dispetto di ogni pronostico della vigilia, la parte del gigante la fa il piccolo Cartigliano. La trasferta di oggi pomeriggio ad Este è comunque piena di insidie per la “capolista a sorpresa”, come viene definita la squadra allenata da Alessandro Ferronato. Sia ben chiaro: i 13 punti messi in cascina dai biancazzurri sono meritati e forse avrebbero potuto essere addirittura 15, ma è lo stesso Ferronato a parlare di classifica in fase di assestamento. «I valori delle big del campionato, fra cui annovero sicuramente l’Este, verranno fuori e certe gerarchie troveranno conferma in graduatoria. Noi dobbiamo essere bravi a mantenere l’intensità negli allenamenti e sviluppare quella maturità che ci aiuterà in futuro a gestire le sconfitte. Nessuno ci ha regalato niente, siamo a quota 13 punti con merito ma restiamo coi piedi per terra e lo sguardo fisso sul nostro obiettivo che è la salvezza». Sulla strada per raggiungere la meta dei biancazzurri si interpone, come detto, l’Este del direttore sportivo Alberto Briaschi e dell’allenatore Nicola Zanini, uno di cui nel Vicentino si ricordano bene. Zanini è stato, infatti, prima allenatore gli Allievi nazionali del Real Vicenza e poi, nel 2015, ha fatto il grande salto al Lane: tecnico dei Giovanissimi nazionali del Vicenza, degli Allievi, poi della Beretti. Infine la società biancorossa gli affida, nel 2017, la panchina della prima squadra che guiderà fino al 26 marzo 2018, quando venne esonerato dopo la sconfitta subita contro il Renate per 0-2 venendo sostituito da Franco Lerda. «Ci godiamo questo momento – prosegue Ferronato – ma oggi pomeriggio sarà dura, perché loro festeggiano il centenario e hanno voglia di scrivere una pagina importante di storia con un risultato prestigioso a fine anno. Hanno giocatori di categoria e tutti gli addetti ai lavori indicavano l’Este fra le famose “sei sorelle” che si sarebbero contese il campionato». A rendere ancora più complicata la già difficile trasferta in terra padovana per il Cartigliano arriva una brutta notizia dall’infermeria: Edoardo Di Gennaro, capocannoniere non solo della squadra ma dell’intero girone con quattro gol messi a segno finora, non sarà della partita. L’attaccante dei biancazzurri sarà out oggi ma per lui si teme uno stop lungo. In rampa di lancio, quindi, Agostino Marcolin. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Alex Iuliano
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie D - Girone C

CLASSIFICHE
RISULTATI
Campodarsego
31
Cartigliano
28
Adriese
25
Union Clodiense Chioggia
24
Legnago Salus
24
Cjarlins Muzane
24
Mestre
23
Luparense
21
Feltre
21
Chions
19
Este
19
Ambrosiana
19
Caldiero
18
Montebelluna
17
Delta Rovigo
15
Belluno
15
Villafranca Vr
12
Tamai
7
Vigasio
7
San Luigi
6
Ambrosiana - Caldiero
1-1
Belluno - Cartigliano
0-2
Campodarsego - Adriese
2-1
Cjarlins Muzane - Villafranca Vr
4-3
Delta Rovigo - Feltre
1-1
Luparense - Legnago Salus
2-3
San Luigi - Mestre
1-2
Tamai - Montebelluna
0-2
Union Clodiense Chioggia - Chions
3-2
Vigasio - Este
1-4