19 settembre 2019

Sport

Chiudi

13.08.2019

Dalla A di Alimi alla Z di Zironelli Ecco i nemici-amici da affrontare

Il centrocampista Isnik Alimi è approdato all’Imolese, dove troverà il centravanti Stefano Padovan
Il centrocampista Isnik Alimi è approdato all’Imolese, dove troverà il centravanti Stefano Padovan

Dalla Z di Zironelli, avversario già al primo turno, alla A di Alimi, che con la sua Imolese affronterà il Vicenza all’ultima giornata: nel lungo percorso del prossimo campionato di serie C, i biancorossi troveranno sulla loro strada tantissimi ex. IL NEMICO-AMICO. Il nome più importante è senz’altro il primo, quello di Mauro Zironelli. Il vicentino di Piovene nel 1989 fu il secondo “golden boy” prodotto dal vivaio biancorosso a passare dal Vicenza alla Fiorentina, dopo Roberto Baggio nel 1985. Grande tifoso del Lane, Zironelli è sempre stato unanimemente benvoluto da queste parti fino alle polemiche dell’aprile 2018: il Vicenza, fallito in tribunale e a rischio retrocessione sul campo, andò a pareggiare con il suo Mestre, e il tecnico nel dopogara fu molto netto nel dichiarare di ritenere ingiusto che il club biancorosso fosse ancora tenuto in vita. Gran parte della tifoseria non la prese bene e – per lo meno sui social – vi furono parecchi messaggi pesanti nei confronti di Zironelli. Chissà se a distanza di tempo il clima sarà più sereno. Oltre all’allenatore, il 25 agosto il Vicenza ritroverà subito anche l’esterno destro Gianluca Laurenti. SULLA VIA EMILIA. In Emilia stanno giocando parecchi altri ex. A Carpi, ad esempio, c’è il difensore centrale Alessandro Ligi, che nel girone di ritorno 2016 contribuì alla salvezza del Vicenza in B. Ha deciso di ripartire dalla Reggiana il centrocampista Fausto Rossi, che non gioca una partita ufficiale da quasi due anni (si infortunò nell’autunno 2017 quando militava nel Craiova, in Romania); quando indossò la maglia biancorossa provenendo dal vivaio della Juve (tra 2010 e 2012) si era fatto apprezzare come un giovane di talento. Un altro centrocampista di scuola Juve, Manuel Giandonato, invece non convinse nella stagione 2012/13; dopo l’eccellente campionato disputato alla Fermana, ora è approdato al Piacenza dove ritrova un altro ex del Vicenza, l’esterno offensivo Alessio Sestu. Due gli ex anche all’Imolese, entrambi poco incisivi in biancorosso: la mezzala Isnik Alimi e il centravanti Stefano Padovan. Scendendo lungo la costa adriatica, alla Vis Pesaro va citato il “figlio d’arte” Tommaso Lelj, mentre alla Sambenedettese si sono accasati in prestito dalla Salernitana l’attaccante Iacopo Cernigoi e l’ala Francesco Orlando, compagni di squadra al Vicenza nel 2016/17. POCO LONTANI. Diversi gli ex a pochi chilometri di distanza. Si va dall’Arzignano del team manager Enzo Ometto, dove ha ritrovato panchina Alberto Colombo, all’Alto Adige, che punta sull’effettiva esplosione dell’esterno di scuola Inter Matteo Rover, transitato lo scorso anno tra Vicenza e Pordenone. A Padova ecco la mezzala Luca Castiglia, arrivato al Lane dalla Juve assieme a Giandonato nell’estate 2012 ma decisamente più performante; alla Virtus Verona c’è l’attaccante Domenico Danti, mentre alla Feralpi il difensore Nicolas Giani e il trequartista Pasquale Maiorino. Alla Triestina, oltre al centrale Alessandro Malomo, è da poco in rosa anche l’esterno Leonardo Gatto: i terzini del Vicenza proveranno a “magnarselo”… •

Francesco Guiotto
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie D - Girone C

CLASSIFICHE
RISULTATI
Cartigliano
10
Ambrosiana
9
Union Clodiense Chioggia
8
Legnago Salus
8
Luparense
6
Campodarsego
6
Adriese
6
Vigasio
6
Caldiero
6
Cjarlins Muzane
6
Belluno
5
Delta Rovigo
5
Chions
4
Montebelluna
4
Villafranca Vr
4
Feltre
3
Mestre
2
Este
2
Tamai
2
San Luigi
1
Montebelluna - Cartigliano
1-1
Cjarlins Muzane - Ambrosiana
2-1
Delta Rovigo - Belluno
2-1
Este - Campodarsego
1-3
Mestre - Legnago Salus
2-3
San Luigi - Union Clodiense Chioggia
1-6
Tamai - Luparense
3-3
Feltre - Adriese
1-1
Vigasio - Caldiero
2-0
Villafranca Vr - Chions
2-0