15 agosto 2020

Sport

Chiudi

30.10.2019 Tags: Vicenza Calcio , crac , Vicenza , Sergio Cassingena , Dario Cassingena , Alfredo Pastorelli , Marco Franchetto , Gianluigi Polato

Crac del Vicenza
3 anni a Pastorelli
2 a Cassingena

Sergio Cassingena, Alfredo Pastorelli e Marco Franchetto
Sergio Cassingena, Alfredo Pastorelli e Marco Franchetto

Mano pesante della giustizia sportiva con gli ex dirigenti biancorossi che hanno violato la correttezza e la lealtà sportiva. Le gestioni fallimentari che hanno portato al tracollo del Vicenza Calcio il 17 gennaio 2018 costano la condanna a nove dei massimi dirigenti che si sono alternati nell'era Cassingena e in quella più breve, ma non meno deficitaria perché prodromica al crac, del tandem Pastorelli-Franchetto.

 

Ieri sera, dopo una giornata di processo, il tribunale federale della Figc ha inflitto 3 anni di inibizione e 15 mila euro di ammenda ad Alfredo Pastorelli, presidente nel biennio 2016-2017. Ha invece applicato il patteggiamento di 2 anni di inibizione e 4 mila euro all'ex presidente e amministratore unico di Finalfa, che controllava il Vicenza, Sergio Cassingena e a Marco Franchetto, vice presidente del Vicenza e amministratore delegato ("ad") tra il 31 maggio 2016 e il 18 dicembre 2017. Sono stati condannati a 18 mesi e 7.500 euro di ammenda i consiglieri Stelvio e Simone Dalla Vecchia nel biennio 2016-2017, mentre il collegio ha applicato un anno di inibizione e 1.500 euro di ammenda a Dario Cassingena, consigliere e "ad" del Vicenza dal 28 ottobre 2013 al 31 maggio 2016; ad Antonio Mandato, consigliere e "ad" dal 20 ottobre 2013 nonché vicepresidente dal luglio 2015 al 31 maggio 2016, e a Leonardo Adamo, consigliere e "ad" dal 30 luglio 2015 al 13 aprile 2016, col potere di firma per la stagione di B 2015-2016. A 9 mesi di inibizione e 4 mila euro di ammenda, invece, è stato condannato Paolo Cristallini, consigliere e "ad" dal 28 ottobre 2013 al 21 marzo 2016. Quest'ultimo è un tesserato, l'unico tra gli incolpati, in forza al Sassuolo. Unico assolto l'avvocato Gianluigi Polato, presidente del Vicenza e "ad" dal 15 giugno 2015 al 30 maggio 2016, nonché consigliere d'amministrazione.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie D - Girone C

CLASSIFICHE
RISULTATI
Campodarsego
54
Legnago Salus
49
Ambrosiana
48
Union Clodiense Chioggia
47
Mestre
45
Adriese
44
Feltre
44
Cartigliano
42
Cjarlins Muzane
42
Luparense
37
Caldiero
37
Este
36
Chions
35
Belluno
34
Delta Rovigo
31
Montebelluna
30
Vigasio
30
Tamai
22
San Luigi
21
Villafranca Vr
17
Ambrosiana - Cartigliano
1-0
Cjarlins Muzane - Legnago Salus
1-0
Delta Rovigo - Villafranca Vr
Este - Mestre
Feltre - Montebelluna
Luparense - Campodarsego
San Luigi - Chions
3-1
Tamai - Caldiero
Union Clodiense Chioggia - Adriese
Vigasio - Belluno