19 giugno 2019

Sport

Chiudi

17.04.2019

Che Champion’s Sarcedo! Festa al Menti

Primo posto per il Sarcedo, vera sopresa del torneo.  FOTO TROGUUn’azione di gioco durante una partita. Emozioni e divertimentoOttimo torneo anche per i piccoli dell’Arzignano ValchiampoL’Alto Academy ha confermato il valore del settore giovanile
Primo posto per il Sarcedo, vera sopresa del torneo. FOTO TROGUUn’azione di gioco durante una partita. Emozioni e divertimentoOttimo torneo anche per i piccoli dell’Arzignano ValchiampoL’Alto Academy ha confermato il valore del settore giovanile

Ieri la Champion’s dei grandi con il ritorno dei quarti di finale tra Juventus e Ajax, domenica la Champion’s dei più piccoli grazie all’intuizione del compianto Gianmauro Anni. Bellissima festa quella andata in scena allo stadio Menti prima, durante e dopo la partita del Vicenza col Gubbio. Ecco, dovendo trovare un neo, il pareggio del Lane, all’ennesimo stop in casa. Nemmeno lo splendido tifo proveniente dalla Curva Nord, per la prima volta aperta a centinaia di bambini e famiglie, ha saputo fare la differenza nel risultato finale. L’effetto, però, c’è stato. Il colpo d’occhio anche. Dagli striscioni (uno per i 2008 del Sarcedo recitava «Dai boce»), ai cori, agli applausi, soprattutto quando nel primo tempo il Vicenza ha provato a segnare proprio sotto la Curva Nord, riuscendoci peraltro due volte con Guerra e Cinelli, è stato un crescendo di emozioni indimenticabili per molti bambini. Giunta alla sedicesima edizione, promossa da Sport Vicentino con la collaborazione dell’assessorato allo sport del Comune e da quest’anno (un ritorno) l’organizzazione del Vicenza, la Champion’s League Pulcini si è conclusa proprio nel giorno dell’anniversario di morte di Piermario Morosini. Prima di Vicenza-Gubbio si sono sfidate le squadre finaliste; poi c’è stata la sfilata delle 36 coloratissime formazioni che hanno partecipato alla manifestazione, quindi a metà tempo le premiazioni. La classifica dei Pulcini Misti ha detto Sarcedo al primo posto; una vera e propria sorpresa, visto che mai aveva vinto la kermesse. Difesa granitica e attacco-mitraglia le chiavi del successo, che è arrivato per un solo gol di scarto sull’Arzignano Valchiampo (secondo), che aveva vinto l’edizione invernale. Al terzo posto l’Alto Academy, al quarto l’Fc Valdagno. Per quanto riguarda la categoria 2009, ha vinto il Malo davanti alla Calidonense (vincitrice dell’edizione invernale); terza piazza per l’Alto Academy e quarta per l’Isola Castelnovo. I ragazzini sono stati applauditi dall’intero Menti e premiati dal sindaco Francesco Rucco, dal direttore generale biancorosso Paolo Bedin; durante le premiazioni sono intervenuti anche Patrick Pitton e Tiziano Zaltron per la federazione, gli allenatori della Berretti del Vicenza Toto Rondon e Guido Belardinelli, il responsabile del settore giovanile Michele Nicolin. Alta la qualità del gioco, pur trattandosi di baby calciatori. Mentre si svolgevano le partite di finale, Colella e alcuni giocatori del Lane hanno fatto da spettatori speciali tornando un po’ indietro nel tempo. Il tecnico del Vicenza si è dimostrato particolarmente disponibile sia per dialogare con i ragazzini che per firmare degli autografi. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Marta Benedetti
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie C - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Pordenone
73
U. Triestina
67
Imolese
62
Feralpi Salò
62
Monza
60
Sudtirol
55
Ravenna
55
L.r. Vicenza Virtus
51
Sambenedettese
50
Fermana
47
Ternana
44
Gubbio
44
Albinoleffe
43
Teramo
43
Vis Pesaro
42
Giana Erminio
42
Renate
39
Rimini
39
Virtus Verona
38
Fano A.j.
38
Albinoleffe - L.r. Vicenza Virtus
0-1
Fano A.j. - U. Triestina
1-0
Feralpi Salò - Pordenone
2-2
Fermana - Sambenedettese
1-3
Giana Erminio - Vis Pesaro
3-3
Gubbio - Virtus Verona
1-0
Ravenna - Imolese
3-3
Rimini - Renate
0-0
Sudtirol - Monza
0-3
Teramo - Ternana
0-0